June 12, 2019 / 2:47 PM / 4 months ago

Dollaro risale dopo breve calo su dati inflazione Usa

Una donna impugna banconote da 100 dollari. REUTERS/Marcos Brindicci

NEW YORK (Reuters) - Dollaro in modesto rialzo dopo un breve indebolimento sui dati che mostrano una crescita modesta dei prezzi al consumo in maggio, mentre gli occhi restano puntati su tensioni commerciali e politica Usa sui tassi di interesse.

Il biglietto verde è sotto pressione per la bassa crescita dell’inflazione e dati economici più deboli, che vanno a sostenere le aspettative che Federal Reserve sia più vicina a un taglio dei tassi.

Il dollaro è sceso in maniera decisa per breve tempo dopo che il dipartimento del Lavoro Usa ha comunicato che l’indice dei prezzi al consumo è salito dello 0,1% il mese scorso, con l’inflazione ‘core’ cresciuta dello 0,1% per il quarto mese consecutivo.

L’indice del dollaro, che misura l’andamento del biglietto verde contro un paniere di valute, guadagna lo 0,1%.

Il cross euro/dollaro scambia a 1,1314 in calo dello 0,14%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below