January 31, 2011 / 6:09 PM / 10 years ago

BORSA USA in rialzo su trimestrali e M&A, in calo Intel

NEW YORK, 31 gennaio (Reuters) - Gli indici di Wall Street viaggiano in moderato rialzo, sostenuti da un mix di risultati trimestrali confortanti, attività di M&A e dati economici superiori alle attese.

L’umore degli investitori, però, non decolla, a causa dei timori per le proteste in Egitto, che invitano alla prudenza e a dirottare i flussi di denaro verso asset poco rischiosi.

Un freno ulteriore è costituito da Intel Corp (INTC.O): il colosso tecnologico ha annunciato un taglio delle stime sui ricavi del primo trimestre a causa di un problema nel design di un chip. Il titolo Intel cede oltre un punto percentuale.

Resta in fermento l’attività di M&A: Alpha Natural ANR.N, che perde circa l’8%, ha annunciato l’acquisizione di Massey Energy MEE.N, piatta, per 7,1 miliardi di dollari.

Inoltre, la cinese Cnooc (CEO.N), che sale dell’1,7% circa, ha comunicato che pagherà 1,3 miliardi di dollari nel quadro di un accordo per lo sfruttamento dei gas scisti siglato con Chesapeake Energy Corp (CHK.N) (+5% circa).

Tra le società che hanno pubblicato la trimestrale, Exxon Mobil (XOM.N) avanza del 2% circa: l’utile ha superato le attese.

Fra gli altri titoli in evidenza, Darden Restaurants (DRI.N) balza del 4% circa dopo aver alzato le previsioni sugli utili annuali.

Attorno alle 19,05 italiane, il Dow Jones .DJI sale dello 0,46%, lo S&P 500 .SPX dello 0,75% e il Nasdaq .IXIC dello 0,56%.

Massimo Gaia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below