October 29, 2009 / 12:09 PM / 11 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 29 ottobre - ore 13,05

NEW YORK, 29 ottobre (Reuters) - I risultati di Procter & Gamble, Colgate Palmolive e soprattutto Motorola infondono energia ai futures della borsa americana, dopo giorni di ribasso. Gli investitori sembrano orientati ad approfittare del calo delle quotazioni per effetto del sell-off delle ultime sedute.

Ma è probabile che prenderanno posizione soltanto dopo la Gli investitori aspettano per le 13,30 italiane i dati chiave sul Pil americano del terzo trimestre.

Secondo le attese, l’economia americana fra luglio e settembre ha registrato una crescita del 3,3%, un dato che si confronta con un ribasso dello 0,7% del secondo trimestre.

Insieme al dato sul Pil verrà pubblicato il deflatore implicito, visto a +2,1%, le vendite finali del terzo trimestre, stimate in crescita del 2,1%, e l’indice dei prezzi Pce, il barometro dell’andamento dell’inflazione maggiormente monitorato Fed, che dovrebbe registrare un increemnto del 2,4% (+1,4% la componente core).

In calendario anche le richieste di sussidi alla disoccupazione, viste in calo a 521.000 unità.

Tra le trimestrali in agenda restano, tra l’altro, quelle di Exxon Mobil (XOM.N), Sprint Nextel Group (S.N) e Kellogg’s Corp (K.N).

Alle 12,50 i futures su S&P 500 SPc1 e Nasdaq NDc1 guadagnano lo 0,4%, quello sul Dow Jones DJc1 lo 0,5%.

Tra gli altri titoli in evidenza oggi:

* MOTOROLA MOT.N è indicata in rialzo del 4,3% su Instinet. Il colosso delle tlc ha stupito coi brillanti risultati e previsto utili superiori alle attese per il trimestre in corso.

* PROCTER & GAMBLE (PG.N) ha annunciato un Eps trimestrale di 97 cent a fronte di ricavi per 19,8 miliardi di dollari ed alzato le stime di fatturato per il trimestre in corso.

* COLGATE PALMOLIVE (CL.N) ha archiviato il trimestre con utili lievemente superiori alle attese e annunciato ricavi aumentati dello 0,25% a 4 miliardi di dollari. Il colosso Usa dei dentifrici si è dimostrato ottimista anche per l’anno prossimo.

* Occhio sugli energetici, dopo che in Europa Royal Dutch Shell (RDSa.L) e Eni (ENI.MI) sono stati cauti sulla velocità della ripresa e sottolineato, ognuno per la propria parte, che la domanda di energia è ancora debole. Il futures sul greggio CLc1, che ieri ha perso il 2,6%, oggi è stabile appena sopra i 77 dollari/barile.

* SYMANTEC SYMC.O ieri ha guadagnato il 6,7% nel dopoborsa, sulla scia dei risultati, e LSI CORP (LSI.N) il 5,2%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below