November 16, 2009 / 12:21 PM / 10 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 16 novembre

NEW YORK, 16 novembre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in discreto rialzo, facendo pensare ad un avvio di seduta positivo.

E’ probabile, però, che gli investitori prenderanno posizione soltanto dopo la pubblicazione del dato sulle vendite al dettaglio di ottobre, stimate in crescita dell’1% (+0,4% al netto del comparto automobilistico).

L’agenda macroeconomica prevede anche l’indice Empire State sull’attività manifatturiera di novembre, visto scendere a 30, e le scorte alle imprese di settembre, che dovrebbe calare dello 0,7%.

Attorno alle 13,10 italiane, il futures sullo S&P 500 SPc1 sale di 8,50 punti (+0,78%), il derivato sul Nasdaq NDc1 avanza di 9,75 punti (+0,55%) e il contratto a dicembre sul Dow Jones DJc1 guadagna 62 punti (+0,61%).

I titoli in evidenza oggi:

* LOWE’S COMPANIES (LOW.N) ha chiuso il terzo trimestre con un utile per azione di 23 cent, un cent peggio delle previsioni. La catena di negozi dedicati al fai-da-te casalingo ha registrato una flessione del 7,5% delle vendite trimestrali e ha preannunciato vendite piatte negli ultimi tre mesi, pur sottolineando l’esistenza di qualche segnale di miglioramento in alcuni segmenti di mercato.

* BOEING (BA.N) in evidenza dopo che la concorrente Eads EAD.PA ha chiuso il trimestre con un calo del 77% degli utili core.

* BRISTOL-MYERS SQUIBB (BMY.N), domenica scorsa, ha annunciato lo scorporo della quota detenuta in MEAD JOHNSON NUTRITION COMPANY MJN.N, pari all’83% del capitale, nel quadro di un accordo che consente agli azionisti di Bristol di scambiare titoli con quelli Mead Johnson. Il controvalore della quota di Mead Johnson in mano a Bristol-Myers, sulla base delle chiusure di venerdì scorso, ammonta a 7,69 miliardi di dollari.

* CISCO (CSCO.O) ha aumentato l’offerta d’acquisto per la norvegese Tandberg TAA.OL, mettendo sul piatto 170 corone per azione contro le 153,50 corone precedenti, per un controvalore di 3,41 miliardi di dollari. L’offerta terminerà il prossimo 1 dicembre.

* Domenica scorsa, CITIGROUP (C.N) ha comunicato di aver raggiunto un accordo per la cessione della società giapponese di telemarketing Bellsystem24 all’operatore di private equity Bain Capital per 1 miliardo di dollari.

* I default sulle carte di credito targate CAPITAL ONE FINANCIAL CORP (COF.N) sono calati nel mese di ottobre, al 9,04% dal 9,77% di settembre.

* Secondo il Sunday Telegraph, J.P. MORGAN (JPM.N) offrirà fra 500 e 525 pence per azione al fine di acquisire il 50% non ancora in suo possesso del broker britannico Cazenove, valutando la società circa 3,32 miliardi di dollari.

* Goldman Sachs ha alzato i rating di NORDSTROM INC (JWN.N) e COACH COH.N a “buy”, mentre ha tagliato quello di JC PENNEY CO (JCP.N) a “sell” e ha abbassato la valutazione di DOLLAR TREE (DLTR.O) a “neutral” da “buy”. Il broker, inoltre, ha migliorato il giudizio su PAREXEL PRXL.O a “neutral” da “sell”, mentre ha peggiorato quello su KENDLE INTERNATIONAL KNDL.O a “sell” da “neutral”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below