September 1, 2011 / 11:27 AM / 9 years ago

Wall Street - Stocks to watch dell'1 settembre

NEW YORK, 1 settembre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in ribasso, facendo pensare a un avvio di seduta negativo.

L’agenda macroeconomica prevede il dato sulla produttività del secondo trimestre, vista in calo dello 0,5%, le richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione, stimate in crescita di 410.000 unità, le spese per costruzioni di luglio, che dovrebbero evidenziare un incremento dello 0,2%, l’indice Ism manifatturiero del mese scorso, previsto in calo a 48,5, e le vendite di auto di agosto, che dovrebbero calare leggermente, a 12,10 milioni di unità.

Attorno alle 13 italiane, il futures sullo S&P 500 SPc1 perde 6,10 punti (-0,5%), il derivato sul Nasdaq NDc1 arretra di 4,75 punti (-0,21%) e il contratto a settembre (scadrà il 16) lascia sul terreno 50 punti (-0,43%).

I titoli in evidenza oggi:

* Secondo quanto riferisce il Wall Street Journal, GOLDMAN SACHS (GS.N) e altre due società, tra cui OCWEN FINANCIAL CORP (OCN.N), hanno raggiunto un accordo con l’autorità di vigilanza delle banche di New York per porre fine alla pratica nota come ‘robo-signign’, ovvero la firma apposta sui documenti riguardanti i pignoramenti senza verificarne i contenuti.

* Ieri, il governo Usa ha avviato la procedura per bloccare l’acquisizione di T-Mobile da parte di AT&T (T.N), operazione da 39 miliardi di dollari. Se il colosso delle tlc non riuscirà a vincere il braccio di ferro con il dipartimento di Giustizia, rischia di dover versare 6 miliardi di dollari in contanti e asset a Deutsche Telekom (DTEGn.DE), a cui fa capo T-Mobile.

* IBM (IBM.N) ha annunciato l’acquisizione della software house Algorithmics per 387 milioni di dollari in contanti.

* L’australiana Macarthur Coal MCC.AX ha reso noto di aver ottenuto il via libera dell’Antitrust locale a ritardare la risposta formale all’offerta d’acquisto da 5,2 miliardi di dollari presentata da PEABODY ENERGY (BTU.N) e ArcelorMittal ISPA.AS.

* L’AD di BANK OF NEW YORK MELLON (BK.N), Robert Kelly, si è dimesso a sorpresa, a causa di “divergenze nell’approccio alla gestione della società”. L’attuale presidente, Gerald Hassell, ha preso le redini di AD.

* Collins Stewart ha tagliato il target price di GOLDMAN SACHS (GS.N) a 165 da 205 dollari, confermando ‘buy’. * Jefferies ha avviato la copertura di INSPIREMD NSPR.OB con ‘speculative buy’ e quella di BCD SEMICONDUCTOR BCDS.O con ‘buy’. Il broker, inoltre, ha ridotto la valutazione di KAMAN CORP KAMN.O a ‘hold’.

* Wells Fargo ha migliorato i giudizi su ALLIANCE HOLDINGS AHGP.O e ATLAS PIPELINE APL.N ad ‘outperform’ da ‘market perform’. Il broker, inoltre, ha alzato il rating di SUNOCO LOGISTICS SXL.N a ‘market perform’ da ‘underperform’ e quelli di ENBRIDGE ENERGY PARTNERS EEP.N ed ENBRIDGE ENERGY MANAGEMENT EEQ.N ad ‘outperform’ da ‘market perform’.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below