August 8, 2011 / 11:53 AM / 9 years ago

Wall Street - Stocks to watch di 8 agosto

NEW YORK, 8 agosto (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in deciso calo indicando un nuovo ribasso sull’azionario Usa dopo il downgrade da parte di Standard & Poor’s del rating Usa storicamente a AAA.

La decisione dell’agenzia di rating di declassare il debito Usa, privandolo per la prima volta nella storia della tripla A, inasprisce ulteriormente il sentiment del mercato, già messo a dura prova, sul fronte europeo, dai timori di un allargamento della crisi del debito in Italia e in Spagna.

In questa contesto la risposta del mercato è quella di aumentare la domanda di beni rifugio quali l’oro XAU=, le cui quotazioni hanno toccato i nuovi massimi storici

I grafici di borsa segnalano dunque un proseguimento delle forti vendite che la scorsa settimana hanno bruciato 2.500 miliardi di dollari sui listini globali e che hanno portato Wall Street a chiudere la peggiore settimana da oltre due anni per le preoccupazioni sulla crescita economica e sull’elevato debito in Europa e Stati Uniti.

“Non ci vorrà molto prima che altre agenzie di rating seguiranno l’esempio (di S&P) considerando lo stato delle finanze degli Stati Uniti”, dice Angus Campbell, responsabile sales a Capital Spread.

“Una cosa è certa, e questo è che la volatilità continuerà a rimanere alta, rendendo difficili le condizioni per il trading”, ha aggiunto.

Moody’s ha ribadito oggi che potrebbe abbassare il rating degli Stati Uniti prima del 2013 se le prospettive fiscali o economiche si deteriorassero in modo significativo, ma intravede le potenzialità per un nuovo accordo sul debito a Washington per ridurre il deficit prima di allora.

Secondo J.P Morgan Securities il taglio del rating sul debito Usa ad opera di S&P potrebbe portare a turbolenze di mercato nelle prossime due settinane, ma l’impatto nel medio-lungo termine potrebbe essere minimo in quanto non influenza le attuali prospettive di crescita del Pil.

Secondo gli analisti grafici l’indice S&P 500 .SPX. che venerdi ha chiuso sotto quota 1.200 punti, potrebbe testare nuovamente i minimi dell’ultima seduta di 1.168,09 punti.

Sul mercato obbligazionario, i prezzi dei titoli di Stato Usa sono in rialzo. Alle 13,45 italiane il decennale US10YT=RR sale di 25/32 con rendimento 2,473%.

Sull’azionario il futures sullo S&P 500 SPc1 perde il 2,48%, così come il derivato sul Nasdaq NDc1 lo 0,41%, m,entre il futures sul Dow Jones DJc1 cede l’1,86%

Tra i titoli in evidenza:

* Bancari in calo negli scambi del preborsa: ribassi tra il 2 e il 4% per BANK OF AMERICA (BAC.N), CITIGROUP (C.N), WELLS FARGO (WFC.N), JPMORGAN CHASE (JPM.N).

* I petroliferi potrebbero essere sotto pressione sulla scia dei ribassi delle quotazioni del greggio CLc1 per i timori sul rallentamento economico degli Usa e sul calo dei prezzi dei metalli di base.

* Il colosso assicurativo AIG (AIG.N) ha intenzione di citare in giudizio BANK OF AMERICA (BAC.N) per recuperare oltre 10 miliardi di perdite relative a 28 miliardi di investimenti in bond garantiti da mutui, scrive il New York Times

* TYSON FOODS (TSN.N) ha annunciato un utile per azione per il terzo trimestre di 0,51 dollari contro attese Thomson Reuters I/B/E/S di 0,40 dollari.

* BERKSHIRE HATHAWAY (BRKa.N), del gruppo di Warren Buffett, ha avanzato un’offerta da 3,24 miliardi di dolari per la compagnia di riassicurazione TRANSATLANTIC HOLDINGS TRH.N, superando le due offerte rivali

* In un’intervista a Reuters il presidente di MONSANTO MON.N, Hugh Grant dice che il colosso delle biotecnologie guarda al Brasile e alla Cina come principali target di crescita.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below