July 18, 2011 / 3:33 PM / 9 years ago

BORSA USA pesante con finanziari, indici perdono oltre 1%

NEW YORK, 18 luglio (Reuters) - Gli indici di Wall Street proseguono in deciso ribasso, affossati dai titoli bancari.

Gli investitori sono intimoriti dal dilagare della crisi del debito in Europa e dalla mancanza di segnali che inducano a pensare che si stia avvicinando un accordo politico sull’innalzamento del tetto al debito Usa.

Dopo aver sorpreso positivamente con i risultati del secondo trimestre, la settimana scorsa, JP Morgan Chase (JPM.N) lascia sul terreno circa due punti percentuali, sintonizzata sulla lunghezza d’onda di un comparto finanziario letteralmente terrorizzato dalla situazione europea. Citigroup (C.N) arretra di oltre il 3% e Bank of America (BAC.N) di quasi il 4%.

Tra i titoli in evidenza, Halliburton (HAL.N) sale di quasi un punto percentuale grazie a un utile trimestrale oltre le stime.

News Corp (NWSA.O) cade del 4% circa dopo l’arresto di Rebekah Brooks, ex numero uno del business dei quotidiani in Gran Bretagna del gruppo di Rupert Murdoch.

Attorno alle 17,20 italiane, il Dow Jones .DJI perde l’1,19%, lo S&P 500 .SPX l’1,21% e il Nasdaq .IXIC l’1,3%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below