June 24, 2011 / 3:42 PM / 9 years ago

Borsa Usa in calo su timori banche italiane, incertezza Grecia

NEW YORK, 24 giugno (Reuters) - L’azionario Usa è in ribasso a causa dei timori sullo stato di salute delle banche italiane e l’incertezza riguardante il passaggio a un piano di austerità della Grecia e con l’S&P 500 .SPX che ha testato un livello tecnico chiave.

L’indice si muove in prossimità di 1.263 punti, media mobile a 200 giorni, livello che riesce a mantenere dallo scorso settembre.

“Siamo tornati a una situazione in cui qualsiasi notizia muove il mercato. Qualunque notizia arrivi dall’Europa decide la direzione del mercato”, commenta Joe Saluzzi di Themis Trading.

Intorno alle 17,35 italiane il Dow Jones .DJI cede lo 0,69%, l’S&P 500 lo 0,78%, il Nasdaq .IXIC lo 0,76%.

Sia l’indice KBW sulle banche .BKX e sia quello S&P dei finanziari .GSPE cedono poco meno dell’1%.

Tra i singoli titoli Oracle ORCL.O cede il 3,69% dopo aver annunciato conti trimestrali deludenti, soprattutto nelle vendite dell’hardware, alimentando i timori di un rallentamento più grave delle attese nella spesa per tecnologia.

Micron Technology MU.N cede il 12,51% a causa di risultati inferiori alle attese.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below