June 13, 2011 / 3:49 PM / 9 years ago

BORSA USA riduce guadgani dell'avvio ma resta in positivo

NEW YORK, 13 giugno (Reuters) - L’azionario Usa riduce i guadagni dell’avvio ma continua a mantenersi in terreno positivo dopo che sei sedute consecutive di ribassi hanno portato l’indice S&P 500 in ipervenduto e l’azionario in generale a livelli più attraenti.

A dimostrazione di valutazioni più allettanti, dalla chiusura della borsa venerdì sul mercato sono stati annuniciati diverse operazioni nel settor dell’abbigliamento, dell’assicurazione, e delle tecnologie della comunicazione.

L’indice S&P 500 ha perso quasi il 7% sulla scia di una serie di deludenti dati macro rispetto alla chiusura del 29 aprile, quando il paniere aveva raggiunto i massimi degli ultimi tre anni.

“La buona notizia è che gli indicatori di breve termine sono a un livello estremo di ipervenduto e noi non vediamo segnali di un mercato nuovamente ribassista”, commentano in una nota gli analisti tecnici di MF Global a New York.

“Il mercato è stato in ipervenduto nel corso delle ultime sei settimane, quindi un rimbalzo di breve termine su ricoperture non è fuori questione”, ha aggiunto detto Chad Morganlander, portfolio manager di Stifel, Nicolaus & Co, New Jersey.

Tra le operazioni annunciate, la compagnia assicurativa Allied World Assurance Holdings AWH.N ha raggiunto un accordo per rilevare Transatlantic Holdings TRH.N per 3,2 miliardi di dollari in azioni. Il titolo di quest’utlima balza dell’11% circa mentre Allied World Assurance perde oltre il 3%.

Nel settore dell’abbigliamento, VF Corp (VFC.N), proprietario dei marchi North Face e Wrangler comprerà il produttore di calzature Timberland TBL.N con un’operazione dea 2 miliardi di dollari. Timberland vola del 42,4% mentre VF guadagna l’11%.

Infine, Honeywell International (HON.N) ha avanzato una proposta per rilevare EMS Technologies ELMG.O per circa 506 milioni di dollari per rafforzaere la sua presenza nel mercato della comununicazione mobile e satellitare. Il titolo EMS balza del 32,5%.

Intorno alle 17,40 italiane il Dow Jones .DJI sale dell’1,19%, il Nasdaq dello 0,06%, mentre lo Standard & Poor’s .SPX avanza dello 0,17%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below