May 24, 2011 / 3:58 PM / 9 years ago

Borsa Usa piatta, timori crescita annullano rimbalzo petroliferi

NEW YORK, 24 maggio (Reuters) - Avvio piatto per l’azionario americano, con i timori legati al rallentamento dell’economia che annullano l’effetto positivo del rimbalzo dei titoli dei petroliferi.

Da segnalare il debutto scoppiettante del motore di ricerca Yandex (YNDX.O). Collocato a 25 dollari, dopo aver toccato in avvio quota 61, alle 17,30 italiane il titolo viene scambiato a 35,20 dollari, con un rialzo del 40% sul prezzo dell’Ipo.

I titoli energetici beneficiano del rialzo dei derivati del greggio, dopo che Goldman Sachs ha alzato le stime del prezzo del barile di Brent al barile per fine 2011. Il comparto dei petroliferi era stato uno dei più colpiti dal calo di ieri, legato ai timori sulla crisi debitoria europea.

Sugli scudi Occidental Petroleum (OXY.N), quarta compagnia petrolifera statunitense, che sale di oltre il 3%.

Cattive notizie sono però arrivate dal fronte della produzione industriale: l’indice Richmond sulla produzione manifatturiera a maggio si è attestato in territorio negativo, per la prima volta da settembre, trascinando al ribasso i titoli delle società del settore. Alle 17,30 italiane, il Dow Jones sale dello 0,13% a 12.396,70 punti, mentre il Nasdaq arretra dello 0,8% a 2.756,63 punti. L’indice sullo S&P 500 guadagna lo 0,16% a quota 1.319,53 punti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below