March 23, 2011 / 11:12 AM / 9 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 23 marzo

NEW YORK, 23 marzo (Reuters) - I futures sugli indici azionari Usa preannunciano un avvio in lieve calo per Wall Street, con Giappone e Libia, che dovrebbero continuare a dare la direzione nel breve termine.

Il Giappone stima che i danni diretti di terremoto e tsunami siano pari a 16-25.000 miliardi di yen (185-308 miliardi di dollari). Si tratta quindi del disastro naturale più costoso, mai verificatosi.

Il fumo nero che è stato visto salire dal reattore numero 3 dell’impianto di Fukushima non costituirà un problema serio, ha detto il vice-direttore dell’Agenzia giapponese per la sicurezza industriale e nucleare.

Violenza in diverse aree del Medio Oriente e Nord Africa, inclusa Libia, Siria e Yemen hanno spinto il future sul Brent LCOc1 a circa 116 dollari il barile, innescando nuovamente timori che le pressioni inflazionistiche creino problemi alla fragile ripresa dell’economia.

Il mercato guarda con apprensione anche alla crisi del debito nell’area euro. Il parlamento portoghese che voterà nel pomeriggio potrebbe respingere le misure di austerità del governo e il primo ministro Jose Socrates ha minacciato di dimettersi se la proposta verrà bocciata.

Ieri Wall Street ha chiuso in lieve calo mettendo fine a tre sedute consecutive con segno positivo.

Intorno alle 12 italiane il futures sul Dow Jones DJc1 sale dello 0,025%, quello sul Nasdaq NDc1 dello 0,06%, quello sull’S&P 500 SPc1 dello 0,29%.

I Treasuries sono in lieve rialzo. Il titolo a 10 anni US10YT=RR sale di 4/32 e rende il 3,3116%, Il titolo a 2 anni è stabile e rende lo 0,6453%.

Tra i titoli in evidenza:

* GENERAL MOTORS (GM.N) ha venduto le sue azioni preferred di Ally Financial per un miliardo di dollari allo scopo di rafforzare lo stato patrimoniale.

* Nuovi problemi alla catena sul fronte dell’offerta dopo il terremoto in Giappone avrà conseguenze su alcune società quotate. SONY (SNE.N) taglierà la produzione in cinque nuovi impianti e Toyota Motor (TM.N) terrà le linee produttive chiuse almeno fino a sabato.

* FORD MOTOR (F.N) ha detto di non prevedere immediate conseguenze negative in seguito al terremoto.

* Oggi diffondono i risultati General Mills (GIS.N), Paychex (PAYX.O), Red Hat RHT.N, Saic SAI.N.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below