March 7, 2011 / 3:52 PM / 9 years ago

BORSA USA, indici in lieve calo, greggio volatile, sotto massimi

NEW YORK, 7 marzo (Reuters) - Viaggia poco sotto i livelli della chiusura precedente l’azionario Usa, da un lato favorito dal clima di ottimismo sul fronte delle acquisizioni, dall’altro appensantito dalla volatilità del greggio e dall’incertezza della situazione geopolitica.

Balza di poco meno 20% il titolo Western Digital Corp WDC.N dopo l’offerta su Hitachi (6501.T) del valore di circa 3,4 miliardi tra cash e azioni.

Reduci dal picco di 118,50 dollari il barile, i derivati sul Brent LCOc1 correggono intanto dai massimi per portarsi in area 116,50 dollari in reazione alle voci - non confermate - che sul fronte libico Muammar Gheddafi stia trattando per un accordo con i ribelli.

Secondo il ministro per l’Energia del Qatar, i paesi Opec stanno valutando l’ipotesi di convocare una riunione straordinaria ma sul mercato non c’è carenza di greggio.

“Gli spunti non mancano: si tratti del rincaro delle materie prime, energetici in particolare, dell’evolversi della crisi in Nord Africa o della prospettiva di un rialzo dei tassi europei” commenta Peter Kenny, responsabile Knight Equity Markets.

Intorno alle 16,45 il Dow Jones .DJI segna -0,05%, lo Standard & Poor’s 500 .SPX cede 0,03% mentre il Nasdaq Composite .IXIC è ai minimi di seduta a 2.759, in flessione di -0,9%

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below