January 4, 2011 / 4:04 PM / 10 years ago

BORSA USA poco mossa, calo consumer frena entusiasmi macro

NEW YORK, 4 gennaio (Reuters) - L’azionario Usa è poco mosso in mattinata in quanto l’ottimismo sull’outlook dell’economia viene offuscato dal calo dei titoli più legati ai consumi.

“Continuiamo a vedere notizie positive per quanto riguarda l’andamento dell’economia, cosa che dà benzina al rally di inizio anno”, spiega Eric Kuby di North Star Investment Management a Chicago. “La maggior parte delle previsioni per il mercato del 2011 indica un anno forte”, aggiunge.

Alle 16,50 italiane il Dow Jones .DJI sale dello 0,06%, il Nasdaq .IXIC cede lo 0,11%, lo Standard & Poor’s 500 .SPX lo 0,25%.

L’ottimismo sull’economia è stato però raffreddato da un report di Morgan Stanley che ha indicato un target per l’S&P 500 a 1.238 punti, sotto la chiusura del 2010, nel suo scenario base.

Sempre Morgan Stanley ha provocato il calo di alcuni titoli ‘consumer’ come Supervalu SVU.N che cede l’8,32% dopo essere stata declassata dal broker.

Nel settore spicca inoltre il -9,37% di Borders Group BGP.N dopo le dimissioni annunciate ieri da due top executive del gruppo.

Tra le note positive Alcoa (AA.N) balza del 3,79% dopo che il prezzo dell’alluminio si è portato vicino ai massimi di due anni.

Da oggi inoltre è effettiva la separazione di Motorola in due società, entrambe quotate: Motorola Mobility (MMI.N), focalizzata su smartphone e apparecchiature televisive, balza dell’8,92%; Motorola Solutions (MSI.N), che si occupa di scanner per codici a barre e radio, è invece invariato.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below