November 12, 2010 / 1:12 PM / 10 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 12 novembre

NEW YORK, 12 novembre (Reuters) - I futures azionari Usa sembrano decisamente improntati al ribasso, dopo che ieri la trimestrale e l’outlook di Cisco hanno hanno spinto in rosso gli indici.

Spunti positivi non arrivano dall’Europa, dove i timori legati al debito sovrano dei perferici della zona euro rallentano gli indici.

Alle 15,55 è attesa la diffusione della stima sulla fiducia dei consumatori di novembre a cura dell’Università del Michigan. Poco prima, alle 15,45, gli investitori guarderanno all’intervento del membro del board della Fed Daniel Tarullo sui prossimi passi della riforma sulla regolamentazioen finanziaria.

La settimana si chiude infine con le trimestrali di Agilent Technologies (A.N), DR Horton (DHI.N) e JP Penney (JCP.N).

Poche indicazioni sono arrivate infine dal G20 di Seoul. I leader riuniti per il vertice hanno raggiunto un debole accordo fissando vaghe “linee guida” per misurare gli squilibri tra le economie e le loro diverse velocità.

Intorno alle 13,50 il futures sullo S&P 500 SPc1 cede lo 0,63%, il derivato sul Nasdaq NDc1 lo 0,66% e il contratto a dicembre sul Dow Jones DJc1 lo 0,40%.

Tra i titoli in evidenza:

* WALT DISNEY (DIS.N) ieri sera ha mancato le attese del mercato con la sua trimestrale. Il colosso dell’intrattenimento ha tuttavia annunciato un buon outlook, con il titolo che nel preborsa sale dell’1,2% sostenuto anche da un aumento del target price da parte di Ubs a 37 dollari da 35.

* AIG (AIG.N) ha intenzione di vendere la sua controllata taiwanese Nan Shan Life entro due mesi per circa 2 miliardi di dollari, ha scritto il quotidiano in lingua cinese Commercial Times senza però citare le sue fonti.

* L’AD delle operazioni in Asia di WAL MART (WMT.N) non ha commentato l’ipotesi di un’offerta sulla catena di ipermercati indonesiana MATAHARI (MPPA.JK).

* YAHOO YHOO.O ha definito “fuorviante e poco accurata”, l’indiscrezione stampa che la società intenda ridurre di un quinto della forza lavoro, senza però escludere del tutto dei tagli.

* Taglio di rating per BOEING (BA.N) da parte di Sanford C. Bernstein a ‘market perform’. I ritardi nella consegna dei velivoli modello 787 stanno danneggiando il flusso di cassa. Il titolo nel preborsa scivola dello 0,2%.

* MORGAN STANLEY (MS.N) starebbe lavorando allo scorporo della sua divisione per le strategie di quantitative trading, nota anche come Process Driven Trading, per effetto della norma Dodd-Frank Act che ridimensiona il proprietary trading delle società di Wall Street, scrive il New York Times.

* CALIFORNIA PIZZA KITCHEN CPKI.O ha perso oltre il 4% nel dopoborsa, effetto dei risultati trimestrali.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below