October 25, 2010 / 11:35 AM / 10 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 25 ottobre

NEW YORK, 25 ottobre (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in rialzo, facendo pensare ad un avvio di seduta positivo.

I mercati sembrano salutare con cauta soddisfazione l’esito del vertice del G20 in Corea del Sud, che ha visto il raggiungimento di un accordo per evitare svalutazioni delle monete mirate ad incrementare la competitività delle esportazioni. L’incontro, peraltro, non ha registrato alcuna intesa sulla fissazione di obiettivi per ridurre gli squilibri nei commerci.

Il dollaro ha reagito al G20 coreano tornando a scivolare, mentre i prezzi delle materie prime sono in crescita.

Attesa per un discorso del presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, che potrebbe fornire dettagli sugli interventi di stimolo monetario.

L’agenda macroeconomica prevede il dato sulle vendite di case esistenti di settembre: le attese sono per una crescita del 4%, a 4,3 milioni di unità.

Riflettori puntati sugli operatori di borsa, dopo che Singapore Exchange (SGXL.SI) ha raggiunto un accordo per l’acquisizione dell’australiana Asx (ASX.AX) per 8,3 miliardi di dollari.

Attorno alle 13,25 italiane, il futures sullo S&P 500 SPc1 sale di 7,90 punti (+0,67%), il derivato sul Nasdaq NDc1 avanza di 11,25 punti (+0,53%) e il contratto a dicembre sul Dow Jones DJc1 guadagna 59 punti (+0,53%).

I titoli in evidenza oggi:

* BANK OF AMERICA (BAC.N), si legge sul Wall Street Journal, ha ammesso alcuni errori nella gestione dei pignoramenti immobiliari, cominciando a inviare nuovamente documenti riguardanti 102.000 casi.

* ADOBE SYSTEMS (ADBE.O) punta a crescere indipendentemente, ha detto l’amministratore delegato, Shantanu Narayen, in un’intervista al Financial Times Deutschland, replicando alle indiscrezioni su un interesse di MICROSOFT (MSFT.O). Fra i potenziali compratori di Adobe, secondo il Financial Times, figura anche APPLE (AAPL.O), che, forte di liquidità per 51 miliardi di dollari, potrebbe mettere nel mirino, scrive il quotidiano, AKAMAI (AKAM.O) e NVIDIA (NVDA.O).

* COMMSCOPE (CTV.N) ha annunciato di essere in trattative con l’operatore di private equity The Carlyle Group. Se perfezionato, l’accordo prevede che Carlyle acquisisca il produttore di cavi per il settore delle comunicazioni per 31,50 dollari in contanti, contro 23,12 dollari della chiusura di venerdì scorso.

* L’australiana Perpetual (PPT.AX) ha definito troppo bassa l’offerta d’acquisto fino a 1,72 miliardi di dollari presentata dall’operatore di private equity KKR (KKR.N).

* RADIOSHACK RSH.N ha chiuso il terzo trimestre con un utile per azione di 37 cent, due cent meglio delle attese.

* ROPER INDUSTRIES (ROP.N) ha archiviato il trimestre con un utile per azione di 87 cent, superando la previsione di 79 cent.

* OFFICE DEPOT ODP.N ha anticipato di vedere un utile per azione di 18 cent nel terzo trimestre, mentre gli analisti si attendono una perdita di 3 cent.

* Goldman Sachs ha aggiunto CITIGROUP (C.N) alla conviction buy list.

* Hsbc ha incrementato il target price di BAIDU (BIDU.O) a 116 da 80 dollari, confermando “neutral”.

* Deutsche Bank ha alzato l’obiettivo di prezzo di AT&T (T.N) a 33 da 31 dollari, ribadendo “buy”.

* Barclays ha alzato il rating di CARNIVAL (CCL.N) e CARIBBEAN CRUISES (RCL.N) ad “overweight” da “equal-weight”.

* JP Morgan ha aumentato la valutazione di JETBLUE AIRWAYS (JBLU.O) ad “overweight” da “neutral”, mentre ha ridotto quella di SOUTHWEST AIRLINES (LUV.N) a “neutral” da “overweight”.

* Thinequity ha alzato il target price di PRICELINE.COM PCLN.O a 390 da 270 dollari, confermando “hold”.

* Ubs ha incrementato l’obiettivo di prezzo di AMAZON.COM (AMZN.O) a 195 da 165 dollari, ribadendo “buy”.

* Credit Suisse ha migliorato il giudizio su WEATHERFORD INTERNATIONAL WFT.N a “neutral” da “outperform”.

* Rbc ha alzato il rating di DATA SYSTEMS CORP (ADS.N) ad “outperform” da “sectore perform”.

* Fbr ha ridotto la valutazione di MICROSOFT (MSFT.O) a “market perform” da “outperform”.

* Goldman Sachs ha alzato il rating di PRINCIPAL FINANCIAL GROUP PFG.N a “buy” da “neutral” e quelli di HARTFORD FINANCIAL SERVICES (HIG.N) e STANCORP FINANCIAL SFG.N a “neutral” da “sell”. Il broker ha abbassato la valutazione di LINCOLN NATIONAL CORP (LNC.N) a “neutral” da “buy” e quella di PROTECTIVE LIFE CORP PL.N a “sell” da “neutral”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below