October 14, 2010 / 3:34 PM / 10 years ago

BORSA USA - Indici piatti, banche in calo su inchiesta mutui

NEW YORK, 14 ottobre (Reuters) - L’azionario Usa è poco mosso ma registra perdite nel comparto bancario colpito dai timori attorno alla maxi-inchiesta sul settore dei mutui.

L’indice sul settore bancario KBW .BKX cede quasi il 3% sulle crescenti preoccupazioni che l’inchiesta congiunta di tutti i 50 Stati Usa sulle eventuali irregolarità nelle procedure di pignoramento applicate dalle banche possa determinare incertezza e minacciare la ripresa del fragile mercato immobiliare americano.

Tra i titoli più penalizzati, Bank of America (BAC.N) perde il 5% e Wells Fargo (WFC.N) il 4,7%.

Segnali di debolezza sul mercato sono arrivati dai dati settimanali sul mercato del lavoro, peggiori delle attese, e dai dati sui di prezzi alimentari ed energetici che hanno fatto crescere l’inflazione all’ingrosso ad una velocità doppia rispetto alle previsioni.

I mercati trovano comunque sostegno dalla debolezza del dollaro, sceso ai minimi dell’anno contro un paniere delle principali valute.

Le prospettive di ulteriore interventi di stimolo da parte della Fed ha creato una correlazione inversa tra il dollaro e l’azionario, con un calo della moneta Usa che lascia spazio per investimenti sull’azionario.

Intorno alle 17,30 il Dow Jones industrial .DJI segna un frazionale calo dello 0,05%, lo Standard & Poor’s 500 .SPX dello 0,22%, mentre il Nasdaq Composite .IXIC cede lo 0,06%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below