October 12, 2010 / 3:31 PM / 9 years ago

BORSA USA - Indici misti, deboli Dow e S&P, sale il Nasdaq

NEW YORK, 12 ottobre (Reuters) - Wall Street è contrastata con il Dow e l’S&P in calo mentre il Nasdaq inverte direzione e passa in territorio positivo trascinato da Apple (AAPL.O).

Gli indici risentono negativamente del rimbalzo del dollaro e dei timori per la crescita globale scaturiti dalla decisione della Cina di aumentare le riserve obbligatoria delle banche allo scopo di raffreddare l’economia del paese.

Secondo quanto scritto oggi da un quotidiano ufficiale cinese, il governo ha alzato i requisiti di riserva obbligatoria di 50 punti base, il quarto rialzo di quest’anno, a causa degli eccessivi prestiti richiesti dalle banche.

“In questo momento il mercato fa affidamento sulla Cina come motore di crescita dell’economia mondiale, mentre quest’ultima, preoccupata per il surriscaldamento della propria economia, sta prendendo misure per tentare di raffreddarla”, commenta Peter Jankovskis, responsabile degl investimenti a OakBrook Investments a Lisle, Illinois.

“Ma c’è dell’altro: l’azionario Usa sta reagendo ai movimenti sui mercati esteri ad un livello mai visto finora”, aggiunge.

Il dollaro sta rimbalzando nei confronti dell’euro e di un paniere di valute grazie a ricoperture di breve in attesa della pubblcazione dei verbali dell’ultima riunione della Fed.

Le attese su un nuovo intervento delle banca centrale americana in senso espansivo ha creato una correlazione inversa tra il dollaro e l’azionario con gli operatori che usano il dollaro come leva per entrare o uscire dalla borsa.

Attorno alle 17,25 italiane il Dow Jones .DJI segna un calo dello 0,24%, l’S&P 500 .SPX perde lo 0,15%,mentre il Nasdaq .IXIC sale dello 0,12%.

Tra i singoli titoli, il colosso farmaceutico Pfizer PFE.MI è in lieve calo dopo l’accordo per l’acquisizione di King Pharmaceutical KG.N per 3,6 miliardi di dollari. Pfizer cede lo 0,2% circa mentre la società farmaceutica oggetto dell’acquisizione balza del 39,5%.

Avon Products (AVP.N) guadagna il 3% dopo che un giornale britannico ha scritto che la società è nel mirino della francese L’Oreal (OREP.PA).

Apple APPL.O avanza di mezzo punto percentuale dopo che Barclays ha rivisto al rialzo il target price sul titolo.

Oggi sono attesi i risultati trimestrali di alcune importanti società come la big dei chip, Intel (INTC.O) e l’operatore ferroviario Csx CSX.N.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below