September 28, 2010 / 3:30 PM / 10 years ago

BORSA USA debole, sopra minimi, dopo calo fiducia consumatori

NEW YORK, 28 settembre (Reuters) - Wall Street si muove in terreno negativo, anche se recupera dai minimi di seduta, dopo segnali di un’economia ancora in affanno.

Oggi dagli Stati Uniti sono arrivate le statistiche sui prezzi degli immobili in venti aree metropolitane, in calo a luglio, e sulla fiducia dei consumatori a settembre in diminuzione sui minimi da febbraio.

Finora Wall Street aveva accolto segnali di un’economia in recupero con un progresso degli indici azionari di circa il 9% da inizio mese. “Non c’è molto di buono nel dato [sulla fiducia dei consumatori]. Ha veramente deluso le aspettative anche se sono un po’ sorpreso dal mondo con cui il mercato sta incassando il colpo senza fare tante storie”, osserva Nicholas Colas, chief market strategist di Convergex Group a New York.

Alle 17,10 italiane l’S&P500 .SPX cede lo 0,18%, il Dow Jones Industrial .DJI è in calo dello 0,02% e il Nasdaq Composito .IXIC lascia sul terreno lo 0,3%.

I titoli tecnologici trascinano al ribasso il mercato, con Apple (AAPL.O) che cede l’1% circa dopo essere arrivato a perdere il 5,6% nei primi scambi. Il titolo è reduce da un recente rally che lo ha portato sui massimi storici.

Research in Motion RIMM.O RIM.T cede il 3,8% circa l’indomani della presentazione di un nuovo tablet computer.

Balza di oltre il 9% Walgreen WAG.N. La maggiore catena Usa di drugstore ha riportato utili trimestrali superiori alle aspettative, grazie a forti vendite di farmaci con prescrizione medica.

In denaro anche Endo Pharmaceuticals Holdings (ENDP.O), che ha annunciato l’intenzione di rilevare il produttore di farmaci generici Qualitest Pharmaceuticals per circa 1,2 miliardi di dollari, la sua seconda maggiore operazione in diversi mesi.

Debutto al rialzo al Nasdaq per Amyris (AMRS.O), società che utilizza il lievito per convertire le piantagioni di zucchero in farmaci contro la malaria. Il gruppo farmaceutico francese Sanofi-Aventis (SASY.PA) dovrebbe iniziare a distribuire farmaci anti-malaria utilizzando la tecnologia di Amyris a partire dal 2012.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below