September 7, 2010 / 2:57 PM / 10 years ago

BORSA USA, indici in ribasso su timori banche Europa

NEW YORK, 7 settembre (Reuters) - Wall Street è in ribasso dopo le notizie sul sistema bancario europeo che hanno riacceso i timori sulla stabilità finanziaria della regione.

Gli stress test sulle banche europee, finalizzati a misurare la forza dei principali istituti, hanno sottostimato rischi sui debiti pubblici, ha scritto il Wall Street Journal.

L’associazione bancaria tedesca ha detto che i 10 primari istituti del paese potrebbero aver bisogno di 105 miliardi di euro addizionali a causa della nuova regolamentazione.

“E’ una questione che continua a tornare”, dice Peter Jankovskis, co-responsabile investimenti di OakBrook Investments LLC a Lisle, Illinois. “Non so quanto profondi siano questi timori, di sicuro rappresentano una buona scusa per togliere un po’ di soldi dal tavolo”.

Sotto pressione le banche Usa, con Bank of America Corp (BAC.N) che perde l’1,16%, JP Morgan Chase & Co (JPM.N) in calo del 2,2%. L’indice KBW .BKX sulle banche cala del 2,3%. Gli adr della tedesca Deutsche Bank (DB.N) cedono 2,77%.

Alle 16,40 italiane, il Dow Jones .DJI cala dello 0,77% in area 10.370 punti, lo S&P 500 .SPX dello 0,92% e il Nasdaq .IXIC dello 0,8%.

La scorsa settimana Wall Street ha realizzato la migliore performance degli ultimi due mesi, grazie ai dati più forti delle previsioni, che hanno allontanato i timori per una recessione “double-dip”.

Oracle Corp ORCL.O sale del 6% dopo che Mark Hurd è arrivato come nuovo presidente, da Hewlett-Packard Co (HPQ.N).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below