July 26, 2010 / 11:38 AM / 10 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 26 luglio

NEW YORK, 26 luglio (Reuters) - A Wall Street è l’ora dei ribassi, stando al calo dei futures sugli indici dell’azionario Usa nelle ore che precedono l’apertura.

L’agenda prevede alle 14,30 italiane l’aggiornamento per il mese di giugno sull’indice dell’attività economica della Federal Reserve di Chicago. Il ministero del Commercio diffonderà alle 16 i dati delle vendite di nuove case per lo stesso mese. Gli economisti sondati da Reuters si aspettano una crescita di 20.000 unità dalle 300.000 di maggio.

Prosegue la sfilata delle trimestrali, oggi tra le altre con Legg Mason (LM.N), Fluor (FLR.N) e Range Resources (RRC.N).

Intorno alle 13,35 il futures sullo S&P 500 SPc1 cede lo 0,24%, il derivato sul Nasdaq NDc1 lo 0,12% e il contratto a settembre sul Dow Jones DJc1 lo 0,09%.

I titoli in evidenza:

* Grandi manovre in farmacia. Genzyme Corp GENZ.O, già capace di uno scatto a +15,4% venerdì dopo una manifestazione di interesse dalla rivale francese Sanofi-Aventis (SASY.PA)SNY.N, avrebbe ricevuto ‘avances’ discrete anche da GlaxoSmithKline (GSK.L), scriveva ieri il Wall Street Journal citando una fonte vicina alla vicenda. Glaxo avrebbe chiesto di essere avvisata qualora Genzyme sia disposta ad essere acquisita, ma Sanofi-Aventis resta in pole-position per concludere l’operazione, secondo esperti del settore.

* Nello stesso settore, Onyx ONXX.O sale del 17% nelle contrattazioni pre-borsa dopo aver definito “notevoli” i risultati dei test sul ‘carfilzomib’, un farmaco per la cura del melanoma. La società intende usare i test per chiedere l’approvazione del farmaco dalla Food and Drug Administration entro la fine dell’anno.

* BP (BP.L) (BP.N) sale oltre il 2% nella mattinata a Londra, sulla scommessa di un cambio al vertice entro la giornata grazie alle dimissioni del Ceo Tony Hayward, ormai sotto assedio per la gestione del peggior disastro petrolifero della storia americana.

* Ubs ha alzato il target price di Ford Motor (F.N) da 15 a 17 dollari, con giudizio ‘buy’.

* Apple (AAPL.O) e Microsoft (MSFT.O) restano titoli da comprare anche dopo i recenti rialzi, scrive la rivista economica Barron nel numero pubblicato oggi.

* Sony Corp (6758.T)(SNE.N) è attesa al ritorno alla redditività nel secondo trimestre e dovrebbe superare le previsioni degli analisti che indicano una perdita operativa, scrive oggi il quotidiano economico Nikkei.

* La Commissione d’indagine per la crisi finanziaria, un organo che indaga sulle crisi del crac dei mercati negli Stati Uniti, potrebbe chiamare revisori indipendenti per analizzare i sistemi di Goldman Sach (GS.N) in cerca di dati sulle transazioni in derivati, ha detto il presidente della Commissione al Financial Times.

* Cal Maine Foods (CALM.O) sbaraglia le previsioni sui profitti, con un utile trimestrale per azione pari a 88 centesimi contro i 64 centesimi attesi dagli analisti, ma manca quelle sui ricavi, fatturando 222,1 milioni di dollari anziché 234,9 milioni come indicato dagli analisti.

* L’analisi di alcuni manager di hedge fund mostrerebbero che il titolo Kohlberg Kravis Roberts & Co (KKR.N), il cui debutto a Wall Street a metà luglio è stato deludente, sia al momento sottovalutato, scrive il giornale Barron’s oggi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below