July 23, 2010 / 3:09 PM / 10 years ago

Borsa Usa oscilla tra buone trimestrali e stress da test

NEW YORK, 23 luglio (Reuters) - Nel corso di una prima parte di seduta quanto mai incerta, gli indici a Wall Street procedono in ordine sparsi a un’ora circa dalla pubblicazione dei risultati degli stress test sulle banche europee, tema dominante oggi sui mercati.

“C’è sicuramente nervosismo per i test. Di fatto solo un risultato ‘estremo’ produrrebbe effetti di peso sul mercato, un esito molto meglio o molto peggio delle attese”, Uri Landesman, presidente di Platinum Partners a New York.

Ma a sostenere almeno in parte l’azionario Usa sono alcune trimestrali incoraggianti, che sembrano riportare sulla retta via una stagione dei risultati corporate che non era iniziata con il piede giusto.

Verizon Communications (VZ.N) è tra le protagoniste nel Dow Jones oggi, con rialzi superiori al 4% dopo aver visto crescere la base dei clienti wirelesse e i margini sulle linee fisse superare le previsioni.

Ford Motor (F.N) corre a +5% dopo aver annunciato utili migliori del previsto e l’attesa di una chiusura del 2010 in profitto.

Amazon.com (AMZN.O) invece ha mancato le stime sugli utili, a causa di un balzo del 40% delle spese e dei tagli di prezzo sul lettore elettronico Kindle. Il titolo crolla con ribassi superiori al 7%.

Intorno alle 17,02 l’indice Dow Jones .DJI sale dello 0,21%, lo Standard & Poor 500 .SPX è poco mosso a +0,09% mentre il Nasdaq .IXIC perde lo 0,12%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below