June 30, 2010 / 3:31 PM / 10 years ago

BORSA USA rimbalza da minimi ieri, aiutano Europa, dato Chicago

NEW YORK, 30 giugno (Reuters) - Wall Street tenta il rimbalzo dopo le perdite della vigilia, mentre sembrano affievolirsi i timori circa la solidità finanziaria delle banche europee.

Il giorno dopo quello in cui l’indice S&P 500 ha toccato un minimo degli ultimi otto mesi, la borsa Usa ha aperto leggermente debole dopo i deludenti dati sull’occupazione nel settore privato a giugno, mentre aiuta l’indice generale dell’attività dei direttori acquisti dell’area di Chicago poco sopra le aspettative a giugno.

“E’ un po’ meglio ma non così tanto. E’ almeno una speranza per il mercato che potrebbe così recuperare dai minimi”, commenta un operatore.

Intanto, i mercati hanno apprezzato il giudizio degli operatori sull’esito del p/t a 3 mesi di stamattina, uno degli strumenti di rifinanziamento concessi dalla Bce alle banche, chiamate a restituire la liquidità ricevuta un anno fa.

L’operazione pronti contro termine ha visto una richiesta di fondi da parte di 171 banche per poco meno di 132 miliardi di euro. Un sondaggio Reuters diffuso nei giorni scorsi stimava in 210 miliardi la possibile cifra richiesta.

Tra i singoli titoli, rally di Ford Motor (F.N) che ha annunciato che sta cancellando 4 miliardi di dollari di debito dal proprio bilancio.

General Mills (GIS.N) lascia sul terreno quasi il 4% dopo aver previsto utili 2011 inferiori alle attese.

Intorno alle 17,15 italiane il Dow Jones .DJI sale dello 0,15%, lo Standard & Poor’s 500 .SPX avanza dello 0,32% e il Nasdaq .IXIC guadagna lo 0,54%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below