June 15, 2010 / 3:52 PM / 10 years ago

BORSA USA in rialzo con euro, aiutano dati macro

NEW YORK, 15 giugno (Reuters) - Seduta con il segno positivo per la borsa Usa, in una giornata che vede anche il rafforzamento dell’euro dopo il successo di alcune aste europee di debito governativo e dati Usa che hanno evidenziato un’inflazione ancora sotto controllo.

L’euro, parametro usato dagli investitori equity per misurare la propensione al rischio, è salito sopra 1,23 dollari al livello migliore dal 3 giugno, nonostante l’indice tedesco Zew abbia mostrato un clima economico peggiorato oltre le aspettative.

I settori industriale e tecnologico, con alta esposizione all’Europa, guidano l’avanzata della borsa Usa, con Boeing (BA.N) e Caterpillar (CAT.N) in progresso di quasi il 3%.

Il movimento è “tutto collegato all’euro. E’ quello che determina il comportamento del mercato azionario”, commenta Joseph Battipaglia, strategist di Stifel Nicolaus a Yardley, Pennsylvania.

Sul fronte macro l’attività manifatturiera dello stato di New York ha continuato a crescere a giugno anche se l’occupazione ha segnato una brusca flessione. Altri dati hanno mostrato per i prezzi import Usa di maggio il calo più forte in quasi un anno, rafforzando la visione di un’inflazione sotto controllo e tassi di interesse bassi.

Intorno alle 17,10 italiane il Dow Jones .DJI guadagna l’1,04%, lo Standard & Poor’s 500 .SPX l’1,12% e il Nasdaq .IXIC l’1,37%.

Tra i singoli titoli Best Buy (BBY.N) lascia sul terreno quasi il 6% dopo un utile trimestrale sotto le attese.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below