May 14, 2010 / 3:42 PM / 10 years ago

BORSA USA in rosso su debito Europa, crollano Visa e MasterCard

NEW YORK, 14 maggio (Reuters) - Gli indici di Wall Street viaggiano in deciso ribasso, risentendo del timore che l’elevato debito di alcuni paesi della zona euro pesi sulla ripresa globale.

Accolto con euforia ad inizio settimana, l’impatto positivo del piano di salvataggio della Grecia è stato ridimensionato nei giorni successivi. Inoltre, la preoccupazione degli investitori è che i piani di austerità per contenere i deficit pubblici possano deprimere le prospettive di crescita dell’area monetaria.

L’amministratore delegato di Deutsche Bank, che ha contribuito alla componente privata del pacchetto di aiuti alla Grecia, ha detto di dubitare che Atene possa rimborsare il debito, sostenendo che il piano da mille miliardi di dollari servirà a stabilizzare Italia e Spagna.

In aggiunta, i titoli delle società che emettono carte di credito stanno cadendo dopo che il Senato statunitense ha approvato limiti alle commissioni sulle transazioni effettuate con carte di credito e di debito. Visa (V.N) precipita del 9% circa e MasterCard (MA.N) di oltre sette punti percentuali.

Nvidia Corp (NVDA.O) perde il 12% circa dopo aver fornito una previsione sulle vendite inferiore alle stime.

Fra i gruppi che hanno comunicato la trimestrale, CA CA.O cede il 7% circa a causa di utili e ricavi inferiori alle attese.

Attorno alle 17,30 italiane, il Dow Jones .DJI perde l’1,74%, lo S&P 500 .SPX il 2,22% e il Nasdaq .IXIC il 2,5%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below