May 5, 2010 / 3:56 PM / 10 years ago

RPT- BORSA USA - Indici in calo su persistenti timori Grecia

NEW YORK, 5 maggio (Reuters) - Wall Street è in ribasso per la seconda seduta consecutiva per i persistenti dubbi sul piano di auti alla Grecia e la possibilità che il Portogallo possa essere il prossimo paese a subire un downgrade.

La paura di contagio della crisi greca e delle ripercussioni sulla crescia globale spingono gli investitori verso i più sicuri investimenti nei titoli di stato a sfavore del mercato azionario.

La decisione di Moody’s di mettere sotto osservazione i rating del Portogallo per un possibile downgrade ha ulteriormente innervosito i mercati anche se i positivi dati sugli occupati americani del settore privato, sopra il consensus, hanno aiutato a contenere le perdite.

“I mercati stanno aspettando di avere delle prove chiare sul funzionamento delle misure di consolidamento dei conti pubblici greci e di sapere che non ci saranno problemi di implementazione sul pacchetto di aiuti”, ha detto Zach Pandl, economista a Nomura Securities International di New York.

Tra i dati economici, l’indice Ism non manifatturiero per gli Stati Uniti in aprile è rimasto invariato.

Sul listino, deboli i settori dell’energia, sulla scia del calo delle quotazioni del petrolio, insieme ai ‘materials’ e industriali, i comparti più sensibili alle prospettive della crescita economica globale. L’indice S&P Energy .GSPE cede l’1,1%.

Alle 17,30 circa il Dow Jones .DJI perde lo 0,22%, il Nasdaq .IXIC lo 0,6% e S&P 500 .SPX lo 0,39%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below