April 21, 2010 / 3:37 PM / 10 years ago

BORSA USA stabile con blue chip su M.Stanley, Apple, debole S&P

NEW YORK, 21 aprile (Reuters) - A Wall Street le blue chip si mantengono in territorio positivo anche se in ritracciamento dai maggiori guadagni dell’avvio, sostenute dalle trimestrali di Morgan Stanley e Apple.

Sul listino pià ampio pesa il calo dei titoli legati al settore della salute.

Morgan Stanley (MS.N) guadagna il 4% dopo l’annuncio di un utile trimestrale sopra le attese degli analisti grazie ai forti risultati del trading sul reddito fisso.

Sul fronte tecnologico Apple APL.MI balza di oltre il 5% il giorno dopo i risultati del trimestre che hanno battuto le attese per le vendite record dell’iPhone e le previsioni di crescita sostenuta dei ricavi.

Il bilancio trimestrale di Apple “vi dice che la gente è disposta a pagare di più e i consumatori hanno soldi da spendere”, ha detto Peter Jankovskis, responsabile degli investimento a Oakbrook Investments LLC.

In una economia nella quale la spesa per i consumi pesa per circa due terzi nell’attività del paese, la forza dei comsumatore è un fattore chiave della crescita economica.

Sulla scia dei risultati di Morgan Stanely, l’indice del settore bancario KBW banche .BKX sale dell’ 1,3%.

Alle 17,25 italiane, il Dow Jones .DJI sale dello 0,07%, mentre l’S&P 500 .SPX cede lo 0,18% e il Nasdaq .IXIC arretra dello 0,24%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below