April 12, 2010 / 11:39 AM / 10 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 12 aprile

NEW YORK, 12 aprile (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono poco mossi, facendo pensare a un avvio di seduta all’insegna dell’incertezza.

I mercati sono stati rassicurati dall’intervento dei ministri finanziari della zona euro a supporto della Grecia.

Attesa per l’avvio del periodo di pubblicazione delle trimestrali: come da tradizione, il calcio d’inizio tocca al colosso dell’alluminio ALCOA (AA.N).

Riflettori puntati sulle società del settore minerario: le quotazioni del rame hanno toccato i massimi da venti mesi sull’arretramento del dollaro e la battaglia per la conquista dell’australiana Macarthur Coal MCC.AX sta infiammando il comparto.

Gli indici principali si trovano a ridosso di resistenze tecniche importanti: il Dow, in particolare, venerdì scorso ha superato quota 11.000 punti, non riuscendo, però, a chiudere sopra questa soglia. Il Nasdaq è sui massimi dal 19 giugno 2008.

Scarna l’agenda macroeconomica, che prevede solo il dato sul deficit federale di marzo, stimato in calo a 65 miliardi di dollari da 191,6 miliardi di un anno prima.

Attorno alle 13,25 italiane, il futures sullo S&P 500 SPc1 scende di 1,20 punti (-0,1%), il derivato sul Nasdaq NDc1 avanza di 1,25 punti (+0,06%) e il contratto a giugno sul Dow Jones DJc1 guadagna 6 punti (+0,05%).

I titoli in evidenza oggi:

* PALM PALM.O, secondo quanto riporta Bloomberg, si è messa in vendita e conta di stilare a breve una rosa di proposte.

* MIRANT CORP MIR.N ha raggiunto un accordo per acquisire la concorrente RRI ENERGY RRI.N. La nuova società che nascerà dal merger, il maggiore produttore indipendente di energia degli Usa, si chiamerà GenOn Energy.

* La catena di ristoranti CALIFORNIA PIZZA KITCHEN CPKI.O si è messa in vendita, secondo quanto riferisce una fonte vicina alla trattativa. Il gruppo viene valutato oltre 500 milioni di dollari.

* Il Wall Street Journal scrive che il Tesoro Usa è alla ricerca di una soluzione che consenta di liberarsi della quota dell’80% detenuta in AIG (AIG.N). Il quotidiano riporta che il salvataggio del settore finanziario è costato sinora 89 miliardi di dollari, meno di quanto stimato in precedenza.

* Il Wsj cita una fonte vicina alle trattative fra UAL CORP UAUA.O, che controlla United Airlines, e US AIRWAYS GROUP LCC.N, secondo la quale i negoziati sono diventati “molto seri”, aggiungendo, però, che non è detto che sfocino in un accordo. Giovanni Bisignani, numero uno della Iata, ha detto che il processo di consolidamento nel settore dell’aviazione civile è indispensabile per tagliare i costi.

* Il gruppo Geely Automobile (0175.HK) ha detto che non intende ricorrere ad aumento di capitale per finanziare l’acquisto di Volvo da FORD MOTOR (F.N). * Wells Fargo ha tagliato le stime sugli utili del primo trimestre, del 2010 e del 2011 di BANK OF AMERICA (BAC.N) e MORGAN STANLEY (MS.N). * Goldman Sachs ha aggiunto ARVINMERITOR ARM.N alla conviction buy list.

* Rbc ha alzato il rating di EMC CORP EMC.N ad “outperform” da “sector perform”.

* Ubs ha ridotto le valutazioni di WEYERHAEUSER (WY.N) e CHURCH & DWIGH (CHD.N) a “neutral” da “buy”. Il broker, inoltre, ha peggiorato il giudizio su LOUISIANA PACIFIC CORP (LPX.N) a “sell” da “neutral”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below