March 17, 2010 / 6:06 PM / 10 years ago

Borsa Usa in rialzo, Dow su max da 17 mesi, dopo dati, Fed

NEW YORK, 17 marzo (Reuters) - L’azionario Usa è in rialzo dopo i dati sull’inflazione positivi, che si aggiungono alla Fed, che si impegna a tenere tassi bassi per un periodo prolungato.

I dati sui prezzi alla produzione di febbraio hanno evidenziato un calo più rapido del previsto, supportando tassi bassi che hanno alimentato la ripresa dell’azionario.

Il Dow sale per la sesta seduta consecutiva e tocca un massimo da 17 mesi.

“Agli investitori piace sapere dove stanno andando i tassi di interesse, almeno per i prossimi tre mesi. Il fatto di sapere che c’è una situazione stabile nei prossimi tre mesi è quello che sostiene l’azionario”, dice Marc Pado, strategist di Cantor Fitzgerald & Co a San Francisco.

La società mineraria Massey Energy Co MEE.N sale del 7% dopo l’annuncio dell’acquisizione di Cumberland Resources. Massey Energy è la migliore dell’indice S&P energia .GSPE, che sale dell’1,6%.

Alle 18,50 il Dow Jones .DJI sale dello 0,69% a 10.759, Standard & Poor’s 500 .SPX dello 0,8% a 1.169, il Nasdaq Composite .IXIC dello 0,8% a 2.397.

Gli investitori vedono S&P 500 in rialzo del 10% nel 2010, secondo un sondaggio Reuters.

Hartford Financial Services (HIG.N) sale del 6,3% a 28,9 dollari dopo che la società ha annunciato un piano per ripagare il Tesoro Usa.

LSI Corp (LSI.N) sale del 10,3% a 6,42 dollari, dopo che la società ha rivisto al rialzo le previsioni su utile e fatturato del primo trimestre.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below