March 3, 2010 / 4:29 PM / 10 years ago

BORSA USA in rialzo dopo dati Adp su occupazione e indice Ism

NEW YORK, 3 marzo (Reuters) - Gli indici di Wall Street sono in rialzo dopo che i dati Adp hanno mostrato un rallentamento della perdita di posti di lavoro e che l’indice Ism sui servizi ha toccato il massimo degli ultimi due anni.

L’indice Ism non manifatturiero a febbraio ha battuto le attese, attestandosi a 53, il massimo da dicembre 2007. A gennaio l’indice era pari a 50,5.

Prima dell’apertura del mercato, il rapporto Adp ha mostrato una contrazione di 20.000 posti di lavoro a febbraio nel settore privato, dai 60.000 posti tagliati a gennaio.

Un impulso positivo a Wall Street è arrivato anche dall’Europa, con la definizione di un piano di austerità da parte del governo greco.

Alle 17,20 il Dow Jones .DJI sale del 0,52%, lo Standard & Poor’s 500 .SPX guadagna lo 0,6%, mentre il Nasdaq .IXIC avanza dello 0,54%.

Pfizer Inc (PFE.N), secondo fonti vicine alla situazione, dovrebbe presentare questa settimana un’offerta da 4 miliardi di dollari per la tedesca Ratiopharm GmbH, contro le offerte di Teva Pharmaceutical Industries Ltd (TEVA.TA) TEVA.O e Actavis.

Il titolo Pfizer cede però lo 0,74%, a 17,47 dollari, dopo l’annuncio che il farmaco Dimebon, contro l’ Alzheimer, sviluppato con Medivation Inc MDVN.O, non ha raggiunto gli obiettivi previsti nella fase 3 di studio.

Le azioni Medivation perdono il 67,18%, a 13,22 dollari.

In tarda serata è attesa la pubblicazione del Beige Book.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below