February 26, 2010 / 6:11 PM / 10 years ago

BORSA USA poco mossa su segnali macro contrastanti, cade Aig

NEW YORK, 26 febbraio (Reuters) - Gli indici di Wall Street si muovono attorno alla parità, con gli investitori che appaiono disorientati da segnali macroeconomici contrastanti.

La seconda stima sul Pil del quarto trimestre ha evidenziato una crescita del 5,9%, rispetto al 5,7% della prima lettura.

D’altro canto, le vendite di case esistenti a gennaio sono cadute e la fiducia dei consumatori, calcolata dall’Università del Michigan con Thomson Reuters, a febbraio ha registrato una flessione.

Gli analisti ritengono che gli investitori temano che il rimbalzo dell’economia stia per esaurirsi.

Sul fronte corporate, American International Group (AIG.N) ha comunicato una perdita di 8,9 miliardi di dollari nel quarto trimestre: il titolo cede circa il 10%.

Fra gli altri titoli in evidenza, Cke Restaurants CKR.N balza del 25% circa in seguito all’offerta d’acquisto da 619 milioni di dollari presentata dall’operatore di private equity Thomas H. Lee Partners.

Novatel Wireless NVTL.O perde quasi dieci punti percentuali dopo aver comunicato ricavi trimestrali inferiori alle attese e aver fornito un outlook deludente.

Interpublic Group (IPG.N) balza di oltre il 10% dopo essersi detto ottimista sulle prospettive del business.

Attorno alle 19,05 italiane, il Dow Jones .DJI perde lo 0,05% e lo S&P 500 .SPX lo 0,03%, mentre il Nasdaq .IXIC sale dello 0,05%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below