February 24, 2010 / 3:59 PM / 10 years ago

BORSA USA in rialzo dopo commenti Bernanke, giù costruttori

NEW YORK, 24 febbraio (Reuters) - La borsa Usa intorno a metà mattinata si muove in territorio positivo, dopo che il presidente della Federal Reserve Ben Bernanke ha confermato il suo impegno a mantenere i tassi di interesse bassi per un lungo periodo.

Una nota pessimistica è però arrivata dai dati che hanno mostrato un inatteso calo a gennaio delle vendite di case unifamiliari, indicando potenziali difficoltà per la fragile ripresa del mercato immobiliare.

Sono in pesante calo i titoli di costruttori edili come D.R. Horton (DHI.N), in ribasso di oltre il 2%. Il sottoindice costruzioni del Dow Jones .DJUSHB cede il 2,2%.

Intanto Bernanke, nella sua testimonianza al Congresso, ha sottolineato che il mercato del lavoro debole e la bassa inflazione probabilmente consentiranno alla banca centrale di mantenere i tassi di interesse a livelli molto bassi per lungo tempo.

Intorno alle 16,50 il Dow Jones .DJI sale dell’1,01%, lo Standard & Poor’s 500 .SPX dello 0,93% e il Nasdaq .IXIC dell’1,21%.

Ad aiutare il Nasdaq contribuisce il balzo di quasi il 10% di Autodesk (ADSK.O) grazie a risultati sopra le attese.

H&R Block (HRB.N) lascia sul campo il 16,5% dopo l’annuncio che il gruppo di assistenza fiscale non raggiungerà gli obiettivi dell’esercizio 2010 perché l’alto livello di disoccupazione ha portato a un calo delle denunce dei redditi.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below