February 23, 2010 / 4:20 PM / 10 years ago

BORSA USA in calo dopo dati fiducia consumatori, bene Home Depot

NEW YORK, 23 febbraio (Reuters) - Segno negativo intorno a metà mattinata per la borsa Usa, penalizzata da dati macro che hanno raffreddato l’ottimismo sulla ripresa economica offuscando le notizie positive sul fronte corporate, come i risultati sopra le attese di Home Depot (HD.N).

La catena di negozi del settore dell’arredamento e della manutenzione domestica ha battuto le stime con i suoi risultati trimestrali e ha alzato le previsioni di utile, facendo salire il titolo dell’1,3%.

A livello macro la fiducia dei consumatori Usa di febbraio è scesa ai minimi di 10 mesi, mentre l’indice Standard & Poor’s/Case-Shiller sui prezzi delle case ha registrato a dicembre un’inattesa flessione.

Contribuiscono al tono negativo anche l’incertezza sui piani della Federal Reserve per i tassi di interesse e i timori per possibili default di debito sovrano in Europa.

Intorno alle 17,00 italiane il Dow Jones .DJI cede lo 0,61%, lo Standard & Poor’s 500 .SPX lo 0,84% e il Nasdaq .IXIC l’1,11%.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below