February 19, 2010 / 12:45 PM / 10 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 19 febbraio

NEW YORK, 19 febbraio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street segnalano una partenza in calo sulla borsa Usa all’indomani dell’annuncio della Fed sull’aumento del tasso di sconto per i prestiti di emergenza.

I mercati hanno interpretato questa mossa, non attesa in tempi così brevi, come un segnale di avvio di una più generale stretta monetaria, nonostante le rassicurazioni dell’istituto centrale che il costo del denaro rimmarrà basso.

Sulla scia dell’annuncio i riflettori oggi saranno puntati sui titoli finanziari.

L’agenda macroeconomica vede oggi in primo piano i dati sui prezzi al consumo per il mese di gennaio, attesi per le 14,30 italiane. Gli economisti interpellati da Reuters si aspettano un rialzo dello 0,3% rispetto al +0,2% del precedente mese. Eslcudendo i gli elementi più volatili del paniere preso in esame, quali alimentari ed energia, il Cpi è visto a +0,1% come a dicembre.

Sul fronte corporate, tra le trimestrali più importanti oggi ci sono quelle di JCPenney (JCP), PG&E (PCG) e Pinnacle West Capital Corp (PNW).

Attorno alle 13,35 italiane, il futures a marzo sullo S&P 500 SPc1 perde 6,50 punti (-0,59%), il derivato sul Nasdaq NDc1 arretra di 6,75 punti (-0,37%) e il contratto sul Dow Jones DJc1 scende di 40 punti (-0,39%). Ieri gli indici di Wall Street hanno chiuso in rialzo per il terzo giorno di seguito, sulla scia di un’altra serie di rassicuranti utili societari e delle indicazioni positive sull’andamento del settore manifatturiero.

I titoli in evidenza oggi:

* DELL DELL.O ha annunciato ieri a borsa chiusa i risultati del quatro trimestre che hanno deluso le attese degli analisti per quanto riguarda i margini lordi, appesantiti dalle vendite dei pc più economici e dai maggiori costi per le memorie chip e altri componenti. Negli scambi del dopo borsa di ieri sera il titolo ha perso il 5%.

* Il colosso dei servizi per il settore petrolifero SCHLUMBERGER sLB.N è in colloqui avanzati per acquisire la più piccola corrente SMITH INTERNATIONALSII.N, scrive il Wall Street Journal citando fonti vicine alle trattative. Nel preborsa Smith + in rialzo mentre il potenziale acquirente viaggia in ribasso.

* La dura battaglia di MICROSOFT (MSFT.O) al motore di ricerca leader GOOGLE (GOOG.O) ha fatto un importante passo in avanti ieri con il via libera delle authority americane ed europee alla sua partnership con YAHOO YHOO.O.

* Gli analisti di Morgan Stanley sono positivi sui titoli delle società americane attive nelle perforazioni ‘offshore’ e cita in particolare ENSCO INTERNATIONAL ESV.N, NOBLE (NE.N) e TRANSOCEAN (RIG.N) come i migliori del settore.

* FBR ha alazato il giudizio su ADOBE SYSTEM (ADBE.O) a “outperform” da “market perform”.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below