January 13, 2010 / 4:22 PM / 11 years ago

BORSA USA,listini poco mossi,pesa il calo dei prezzi del greggio

NEW YORK, 13 gennaio (Reuters) - I principali listini americani sono poco mossi. Pesano gli energetici, trascinati al ribasso dalla discesa del prezzo del greggio, e lo scivolone di Google (GOOG.O) dopo l’annuncio di un possibile ritiro dalla Cina.

Il petrolio è sceso sotto gli 80 dollari al barile dopo che il rapporto dell’Api ha mostrato che le scorte di distillati Usa sono aumentate. Ha inoltre influito la notizia della stretta monetaria cinese: il timore per le possibili conseguenze sulla ripresa economica ha colpito i prezzi delle materie prime.

Alle 17,10 il Dow Jones .DJI guadagna lo 0,07%, a 10.633,61 punti. Lo Standard & Poor’s 500 .SPX avanza dello 0,01%, a 1.136,34 punti. Il Nasdaq .IXIC è invece in calo dello 0,06%, a 2.281,03 punti.

I titoli energetici dell’S&P 500 .GSPE sono tra i peggiori, in calo dello 0,9%, e pesano sull’intero listino. Marathon Oil (MRO.N) perde lo 0,74%, a 32,01 dollari.

Google’s (GOOG.O) scende dell’1,27% dopo aver detto che potrebbe ritirarsi dalla Cina a causa della censura e degli attacchi da parte degli hacker. La notizia ha spinto verso l’alto il motore di ricerca cinese Baidu (BIDU.O), che sale dell’11,3%, a 429 dollari.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below