January 13, 2010 / 1:17 PM / in 11 years

Wall Street - Stocks to watch del 13 gennaio

NEW YORK, 13 gennaio (Reuters) - I futures sugli indici azionari Usa sono in lieve rialzo, in un mercato bloccato dai timori sull’economia cinese che tengono sotto pressione i prezzi delle materie prime.

Intorno alle 13,50 il future sul Dow Jones DJc1 sale dello 0,09%, quello sull’S&P 500 SPc1 lo 0,25%, quello sul Nasdaq NDc1 lo 0,2%.

I future sul greggio sono calati a un nuovo minimo, dopo i dati che hanno evidenziato un aumento delle scorte di distillati. I prezzi sono sotto pressione anche perchè la Cina ha deciso a sorpresa un aumento degli obblighi di riserva per le banche, ultimo passo nella direzione di una stretta monetaria, che potrebbe indebolire i prezzi dei prodotti energetici e crea timori diffusi sull’azionario.

Il presidente Barack Obama annuncerà domani un piano per raccogliere fino a 120 miliardi di dollari dalle principali istituzioni finanziarie per coprire le perdite attese legate al piano di salvataggio, ha detto un alto funzionario.

L’annuncio di Obama arriva in un momento in cui la disoccupazione negli Stati Uniti è a doppia cifra e il crescente il risentimento pubblico contro i bonus che alcune istituzioni sono pronte a riprendere a pagare.

Tra i titoli in evidenza:

* GOOGLE (GOOG.O) minaccia di lasciare la Cina a causa della censura e dell’hacking che ha creato tensioni tra Usa e Cina, dopo che Washington ha detto che il controllo di Internet è una questione seria e ha chiesto spiegazioni a Pechino. Il paese asiatico non ha fatto nessun commento da quando Google ha detto che non intende rispettare la censura e che potrebbe chiudere il suo sito in lingua cinese google.cn. Le autorità cinesi “stanno raccogliendo informazioni sull’affermazione di Google, che intende lasciare” il paese, ha scritto l’agenzia di stampa Xinhua, citando fonti ufficiali anonime.

* Ferrero ha deciso di non procedere per Cadbury Plc CBRY.L, rafforzando la posizione di KRAFT FOODS KFT.N, che ha offerto 17 miliardi di dollari.

* CIT GROUP INC (CIT.N) ha preso contatti con l’ex-direttore generale di Merrill Lynch, John Thain, per offrirgli di prendere le redini del gruppo, secondo due fonti vicine alla vicenda. Potrebbe essere assunto anche Nelson Chai, che ha lavorato con Thain a Merrill e anche al NYSE Euronext NYX.N.

* KBW ha rivisto al rialzo le previsioni di una perdita nel quarto trimestre per MORGAN STANLEY (MS.N) a 93 cents per azione dai precedenti 77 cents. Le nuove stime riflettono una valutazione del debito leggermente più elevata e risultati da trading core leggermente più deboli delle previsioni.

* Occhi su INTEL CORP (INTC.O) che questa settimana diffonde i risultati. Si prevede che faccia meglio rispetto alle previsioni di Wall Street, ma gli analisti temono una vendita di azioni se le previsioni sul 2010 non saranno positive.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below