January 5, 2010 / 5:39 PM / 11 years ago

BORSA USA fiacca dopo dati contrastati, vola Ford

NEW YORK, 5 gennaio (Reuters) - Borsa Usa fiacca, con il Dow Jones in lieve calo e S&P 500 e Nasdaq poco mossi dopo dati macro contrastati.

I dati deboli sul mercato immobiliare diffuso dalla National Association of Realtors hanno infatti provocato un peggioramento della borsa Usa, che si è parzialmente ripresa grazie alla crescita dell’1,1% messa a segno a novembre dagli ordini all’industria.

Intorno alle 18,30 italiane il Dow Jones .DJI cede lo 0,3% mentre lo Standard & Poor’s 500 .SPX guadagna lo 0,07%; il Nasdaq .IXIC scende dello 0,1%.

Dai produttori di auto giungono intanto degli aggiornamenti sulle vendite di dicembre. Ford Motor (F.N), che ha registrato il mese scorso un incremento del 33% su anno e ha chiuso il primo anno dal 1995 con un aumento della quota di mercato, vola in borsa con un rialzo del 7,5%.

In calo i costrutturi di case Toll Brothers (TOL.N) e Pulte Homes (PHM.N) sulla scia dei dati di settore, mentre sale con forza Kraft Foods KFT.N (+3,2%) dopo che la finanziaria di Warren Buffett, Berkshire Hathaway (BRKa.N), ha votato contro la proposta di aumentare il capitale di 370 milioni di azioni per finanziare l’eventuale acquisto della britannica Cadbury CBRY.L.

Crolla con un -55% la compagnia aerea regionale Mesa Air Group (MESA.O) che ha avviato la procedura fallimentare e ha annunciato il ridimensionamento della sua flotta.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below