December 23, 2009 / 12:50 PM / 11 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 23 dicembre

NEW YORK, 23 dicembre (Reuters) - I futures sugli indici azionari Usa viaggiano in rialzo, indicando un avvio di seduta positivo per Wall Street all’indomani di notizie favorevoli sul fronte corporate - con Micron Technology in utile nel trimestre - e in attesa di dati che dovrebbero mostrare un miglioramento della fiducia dei consumatori.

Nell’ultima seduta intera di contrattazioni prima delle vacanze natalizie il mercato guarderà anche ai dati sulle vendite di nuove case a novembre, dopo che ieri l’azionario è salito sulla scia di statistiche che hanno evidenziato una crescita delle vendite di case esistenti negli Usa al ritmo più sostenuto da febbraio 2007.

Per la fiducia dei consumatori dell’Università del Michigan di dicembre le attese sono di una lettura a 73,5 in rialzo da 67,4 di novembre. Nel calendario macro odierno anche spese e redditi personali di novembre.

Intorno alle 13,30 italiane il contratto a marzo sul Dow Jones DJc2 sale dello 0,24%, quello sull’S&P 500 SPc2 dello 0,39% e il derivato sul Nasdaq NDc2 avanza dello 0,3%.

Tra i titoli in evidenza oggi:

* Attenzione puntata su MICRON TECHNOLOGY MU.N che ha annunciato il primo utile trimestrale in quasi tre anni, con le vendite cresciute oltre le attese degli analisti grazie all’aumento dei prezzi dei chip di memoria. Le azioni Micron hanno guadagnato circa l’1% nel dopo borsa di ieri.

* Anche RESEARCH IN MOTION RIM.TO RIMM.O dovrebbe essere sotto i riflettori dopo che ieri gli utilizzatori di BlackBerry in Nord e Sud America hanno subito generalizzati ritardi nei servizi di messaggistica, appena una settimana dopo altri problemi accusati dalla rete.

* FORD MOTOR (F.N) e Zhejiang Geely hanno affrontato la maggior parte delle principali questioni relative alla vendita di Volvo alla casa auto cinese, spianando la strada alla maggiore acquisizione di una società automobilistica straniera da parte di un gruppo cinese.

* RED HAT RHT.N ha annunciato risultati che hanno battuto le stime di Wall Street grazie a un miglioramento dell’economia e a una ripresa delle spese corporate che hanno alimentato le vendite del suo software, facendo salire il titolo di quasi il 7% nell’after-hours.

* Il fornitore di uniformi da lavoro CINTAS (CTAS.O) ieri ha annunciato utili del secondo trimestre fiscale in crescita del 5,9%, ma ha deluso le attese degli analisti e il titolo nel dopo borsa ha perso oltre il 7%.

* FINISH LINE FINL.O ha reso noto ieri che le vendite a parità di perimetro nelle tre settimane al 20 dicembre sono salite del 4,9%, un segnale di ripresa della domanda per le calzature e l’abbigliamento sportivo della catena di grande distribuzione che ne ha spinto le azioni in rialzo del 7,5% negli scambi after-hours sul Nasdaq.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below