December 18, 2009 / 6:33 PM / 11 years ago

BORSA USA, forte il Nasdaq, fiacchi Dow e S&P su rialzi dollaro

NEW YORK, 18 dicembre (Reuters) - A Wall Street spiccano i rialzi dell’indice Nasdaq dopo che i risultati sopra le attese di Oracle e Research in Motion alimentano l’ottimismo sulla spesa nella tecnologia, mentre l’avanzata del dollaro limita la propensione degli investitori verso asset più rischiosi frenando l’andamento del Dow e dell’S&P 500.

I guadagni della valuta Usa, favoriti dai timori geopolitici per le ultime notizie provienienti dal Medio Oriente, mettono sotto pressione i titoli legati alle risorse naturali e pesano sugli esporatori come Caterpillar (CAT.N) in calo di quasi un punto percentuale.

Alcuni soldati iraniani hanno sconfinato in territorio iracheno oggi e hanno preso posizione in un giacimento petrolifero conteso con l’Iran.

Intorno alle 19,20 italiane il Nasdaq .IXIC avanza dell’1%, l’indice Dow Jones .DJI è appena sopra la parità mentre l’S&P 500 .SPX sale dello 0,3%.

Sul fronte tech superano il 10% i rialzi di Research in Motion RIMM.O, produttore del Blackberry, dopo la comunicazione di risultati superiori alle attese nel terzo trimestre fiscale.

Forte anche Oracle ORCL.O a +6,4%, grazie alla crescita delle vendite di nuovo software oltre le previsioni e al commento della società circa una possibile accelerazione delle vendite grazie all’incremento nella spesa societaria in It.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below