December 17, 2009 / 1:23 PM / 11 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 17 dicembre

NEW YORK, 17 dicembre (Reuters) - A Wall Street i futures sugli indici di borsa si muovono in territorio negativo indicando un avvio di seduta debole.

All’indomani della decisione della Fed di mantenere invariati i tassi di riferimento, in linea alle attese, il mercato guarderà oggi con attenzione i dati sulla richiesta di nuovi sussidi disoccupazione settimanali (alle 14,30 italiane), il leading indicator di novembre e l’indice Fed Filadelfia di dicembre (quest’ultimi attesi alle 16,00).

Sul fronte aziendale le principali trimestrali in agenda sono quelle di Oracle ORCL.O e General Mills (GIS.N).

Alle 14,10 italiane il futures a marzo sullo S&P 500 SPc2 perde 8,30 punti (-0,75%), il derivato sul Nasdaq NDc2 cede 13,50 punti (-0,75%) e il contratto a marzo sul Dow Jones DJc2 arretra di 60 punti (-0,58%).

Tra i titoli in evidenza oggi:

* Il Tesoro Usa ha rinviato la prevista cessione di una parte della sua quota in CITIGROUP (C.N), pari a 5 miliardi di dollari dopo l’accoglienza fiacca dell’aumento del capitale da 20 miliardi di dollari che ha costretto la banca a un prezzo di offerta per azione ben inferiore alle attese. Il titolo, già in forte calo nella piazza europea di Francoforte, è depresso nei scambi preborsa di Wall Street.

* BANK OF AMERICA (BAC.N) ha nominato Brian Moynihan, già a capo delle attività retail della banca, come nuovo amministratore delegato, mettendo fine a mesi di speculazioni sul successore di Kenneth Lewis alla guida del più grande istituto degli Stati Uniti.

* GENERAL MILLS (GIS.N) ha annunciato un aumento degli utili trimestrali a 1,66 dollari per azione nel secondo trimestre da 1,09 dollari dell’analogo periodo dell’anno scorso.Il gruppo alimentare ha inoltre rivisto al rialzo le stime per l’intero anno.

* Il titolo FEDEX (FDX.N) è in calo negli scambi del preborsa dopo i risultati del secondo trimestre chiuso con un utile per azione di 1,10 dollari.

* EXXON MOBIL (XOM.N) ha annunciato che può rinunciare alla sua acquisizione da 30 miliardi di dollari per XTO Energy XTO.N se viene approvata una legge che limita una controversa tecnica di perforazione utilizzata per sfruttare i giacimenti di petrolio e gas

* AIG (AIG.N) vuole depositare il prospetto per l’Ipo multimiliardaria della sua controllata asiatica ne ramo vita prima di Natale. Lo scrive oggi il Financial Times

* JOHNSON & JOHNSON (JNJ.N) ha detto ieri che pagherà 785 milioni di dollari in contanti per acquisire Acclarent e le sue tecnolgiche chirurgiche.

* BOEING (BA.N) ha ottenuto un contratto da 704,4 milioni di dollari dall’esercito Usa per elicottori nuovi e ricostruiti.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below