December 14, 2009 / 6:08 PM / 11 years ago

BORSA USA positiva con Dubai, operazione Exxon-Xto Energy

NEW YORK, 14 dicembre (Reuters) - Wall Street resta positiva a metà seduta dopo la notizia che Abu Dhabi aiuterà Dubai a evitare il default con un’iniezione di liquidità di 10 miliardi di dollari.

Tiene banco anche la mega acquisizione chiusa da Exxon Mobil (XOM.N) su Xto Energy XTO.N del valore di 31 miliardi, debiti esclusi, regolata tutta in azioni.

Sull’annuncio dell’operazione, Exxon cede il 4,26%, mentre Xto Energy balza di oltre il 15%.

Alle 18,55 italiane il Dow Jones .DJI sale dello 0,35%, il Nasdaq .IXIC dello 0,86%, lo Standard & Poor’s 500 .SPX dello 0,68%.

Tra i singoli titoli spicca il calo, di poco superiore al 5%, di Citigroup (C.N) dopo che ha raggiunto un accordo per il rimborso dei fondi ottenuti con il programma governativo Tarp.

“L’accordo è buono perché tiene fuori il governo e mostra che le banche non ne hanno bisogno”, commenta Peter Boockvar di Miller Tabak & Co che imputa il calo all’effetto diluitivo sui risultati.

Sun Microsystems JAVA.O balza di oltre il 10% dopo che le authority europee hanno segnalato che potrebbero dare il via libera all’acquisizione da parte di Oracle ORCL.O grazie ad alcuni impegni presi per venire incontro ai timori sulla concorrenza.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below