June 30, 2020 / 3:12 PM / a month ago

BORSA USA-Timori virus frenano S&P 500 e Dow dopo forte recupero nel trimestre

30 giugno (Reuters) - Gli indici S&P 500 e Dow Jones sono poco mossi sui timori legati al coronavirus e sulle crescenti tensioni Usa-Cina, che hanno pesato sul sentiment alla fine di quello che si prospetta essere il miglior trimestre dell’S&P 500 dal 1998.

** L’indice di riferimento ha recuperato circa il 18% dal mese di aprile su una serie di stimoli fiscali e monetari e sull’allentamento delle restrizioni per contrastare il coronavirus, ma è ancora al di sotto del 5% per quanto riguarda l’anno sui timori di nuovi lockdown a causa di un aumento dei casi registrato negli ultimi giorni.

** Gran parte degli 11 sottoindici di settore dell’S&P 500 sono in lieve rialzo, con i titoli immobiliari e finanziari in testa ai guadagni.

** Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell, che parlerà alla commissione Servizi Finanziari della Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti alle 18,30 italiane, ha detto nel discorso preparato che le prospettive per la maggiore economia al mondo sono “straordinariamente incerte”.

** Le relazioni tra Cina e Stati Uniti si fanno sempre più tese dopo che ieri Washington ha avviato la revoca dello status speciale di Hong Kong in risposta alla legge in materia di sicurezza nazionale approvata dal parlamento cinese per la città stato. La Cina ha detto che reagirà alle provocazioni.

** Nel frattempo, ad aprire una settimana densa di dati economici per Wall Street, si prevede che la fiducia dei consumatori salga a 91,8 punti a giugno dagli 86,6 di maggio. Attesa per i dati sulla produzione e sull’occupazione di domani e giovedì.

** Alle 16,15 il Dow Jones Industrial Average cede 41,28 punti o il 0,16%, a 25.554,52, l’S&P 500 è in rialzo di 8,29 punti, o dello 0,27%, a 3.061,53, e il Nasdaq Composite guadagna 67,20 punti, o lo 0,68%, a 9.941,36.

** BOEING cede il 6,6% e guida le perdite dell’indice Dow delle blue-chip dopo che NORWEGIAN AIR ha annullato gli ordini di 97 velivoli e reso noto che chiederà un rimborso.

** MICRON TECHNOLOGY balza del 5,9% sulle previsioni di ricavi superiori alle aspettative grazie a una forte domanda dei chip di produzione dell’azienda per l’alimentazione di portatili e data center.

** UBER TECHNOLOGIES è in rialzo del 3,9% dopo che alcune indiscrezioni stampa hanno reso noto che l’azienda di car-sharing sarebbe in trattative per l’acquisto dell’app di consegne a domicilio Postmates. (Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Cristina Carlevaro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com)

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below