November 28, 2016 / 3:07 PM / 4 years ago

BORSA USA debole con finanziari e consumo, balza Time su voci offerta

28 novembre (Reuters) - L’azionario Usa è debole in mattinata a causa dei ribassi di finanziari e beni di consumo e con gli investitori che prendono beneficio dopo l’ottava record della scorsa settimana.

Venerdì i tre indici hanno chiuso in rialzo per la terza settimana di fila e l’S&P 500 ha messo a segno la settima seduta record dall’8 novembre.

Sullo sfondo il rimbalzo del greggio e la debolezza del dollaro oltre all’appuntamento di metà dicembre con la riunione del Fomc con i trader che scontano nei prezzi l’89% di possibilità di un rialzo dei tassi.

** Il Dow Jones alle 16 cede lo 0,26%, l’S&P 500 lo 0,22%, il Nasdaq lo 0,15%. Sette settori dell’S&P su undici sono in calo.

** Time Inc balza di oltre 18% dopo che il New York Post ha scritto che ha rifiutato un’offerta da parte del miliardario Edgar Bronfman Jr.

** Amazon cede l’1,38% dopo che Citi ha tagliato il target price sul titolo.

** ConocoPhillips balza dell’1,5% dopo che Goldman Sachs ha alzato il target price.

Per una panoramica su mercati e notizie in lingua italiana con quotazioni, grafici e dati, gli abbonati Eikon possono digitare nel Search Box di Eikon la parola “Pagina Italia” o “Panorama Italia”

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below