August 9, 2013 / 2:36 PM / in 7 years

Borsa Usa in lieve calo, Blackberry balza del 7%

NEW YORK, 9 agosto (Reuters) - L’azionario Usa è in lieve calo, con gli indici vicini ad archiviare la peggiore settimana da giugno, mentre gli investitori trovano poche ragioni per comprare con i prezzi delle azioni vicini ai massimi storici.

I commenti di alcuni esponenti della Federal Reserve, che hanno messo in evidenza una certa confusione su quando la banca centrale inizierà a ridimensionare le misure di sostegno all’economia, incrementano inoltre l’incertezza.

“E’ molto tranquillo, il mercato sta digerendo e guardando avanti. Non vedo niente di drammatico all’orizzonte”, spiega John Carey, portfolio manager di Pioneer Investment Management.

Alle 16,25 italiane l’indice Dow Jones cede lo 0,34%, lo Standard & Poor’s 500 lo 0,23% mentre il Nasdaq Composite è quasi invariato.

Tra i singoli titoli, Priceline.com sale del 5,1%dopo i risultati migliori delle attese e previsioni positive.

BlackBerry balza del 6,9% dopo che Reuters ha scritto che la società sta prendendo in considerazione la possibilità di uscire dalla Borsa, citando diverse fonti vicine alla situazione.

Monster Beverage sale del 3,5% dopo che JPMorgan ha alzato il target price a 70 da 52 dollari.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below