May 10, 2013 / 5:54 PM / 7 years ago

Borsa Usa, indici poco mossi, Nasdaq positivo

NEW YORK, 10 maggio (Reuters) - La borsa Usa è poco mossa, con il netto calo delle materie prime che ha messo sotto pressione i prezzi dei titoli dell’energia e dei materiali e l’indice S&P 500 sostenuto dal rialzo di Priceline dopo i risultati.

L’indice S&P del settore energia perde l’1% sul ribasso di Brent e greggio Usa.

Nonostante le vendite di oggi, la scivolata del greggio potrebbe essere un catalizzatore positivo per l’azionario, secondo Terry Morris, di National Penn Investors Trust Company di Reading, in Pennsilvania. “A parità di condizioni un calo dei prezzi dell’energia è benefico per i consumatori”, dice.

Priceline balza di oltre il 3%, dopo i risultati migliori delle attese.

Il produttore di auto elettriche Tesla Motors, sale dell’11,7%, dopo i risultati che hanno innescato ricoperture.

Gli investitori prevedono che l’azionario continui a salire a causa della politica accommodante della Federal Reserve e per i dati incoraggianti sul mercato del lavoro.

Intorno alle 19,40 il Dow Jones scende dello 0,08%, lo Standard & Poor’s 500 sale dello 0,08%, mentre il Nasdaq avanza dello 0,5%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below