May 9, 2013 / 2:19 PM / 7 years ago

Borsa Usa poco mossa dopo recente rally, vola Barnes & Noble

NEW YORK, 9 maggio (Reuters) - La borsa Usa è incerta nei primi scambi nonostante i dati più forti delle attese sul mercato del lavoro, con gli indici che si prendono una pausa dopo il rally che ha portato l’S&P 500 a mettere a segno massimi record di chiusura per cinque sedute consecutive.

Le richieste di sussidi di disoccupazione nell’ultima settimana sono scese a 323.000, il livello più basso in oltre cinque anni, a fronte di attese degli analisti per una lettura di 335.000.

Il dato contribuisce a consolidare il tono positivo dettato venerdì scorso dalle statistiche sull’occupazione mensile, risultate molto più forti delle attese e viste come un segnale che i timori di rallentamento della crescita potrebbero essere stati eccessivi. Da allora l’S&P 500 è salito ogni giorno, con un rialzo complessivo del 3,2%, e anche il Dow ha registrato nuovi record.

I dati sui sussidi “sono nuovo carburante per la salita della borsa”, commenta Todd Schoenberger, managing partner di LandColt Capital a New York. “Anche se a questi livelli potremmo avere un ritracciamento, questo potrebbe essere un ottimo punto di entrata per gli investitori. Al momento non ci sono venti contrari e l’azionario dovrebbe continuare il movimento rialzista”.

Intorno alle 15,55 italiane il Dow Jones guadagna lo 0,1%, lo Standard & Poor’s 500 cede un frazionale 0,02% e il Nasdaq sale dello 0,01%.

L’S&P 500 da inizio anno ha guadagnato il 14,5%, il Dow il 15,3% e il Nasdaq il 13%.

Anche se questa settimana i movimenti sono stati contenuti i tre maggiori indici hanno comunque archiviato le sedute in territorio positivo, segnalando che il momento rialzista dovrebbe continuare. I volumi sono tuttavia rimasti sotto la media, possibile indicazione di mancanza di convinzione.

Tra i singoli titoli BARNES & NOBLE balza del 19% dopo indiscrezioni secondo cui Microsoft starebbe valutando un’offerta per l’acquisto di tutti gli asset digitali di Nook Media per un miliardo di dollari. Microsoft aveva acquistato una quota di circa il 17% in Nook Media da Barnes & Noble poco più di un anno fa.

Vola anche TESLA MOTORS con un +23% all’indomani dell’annuncio di utili adjusted tre volte le attese degli analisti grazie alla vendita di un numero di auto maggiore di quanto inizialmente previsto.

NEWS CORP ha annunciato ieri sera utili superiori alle aspettative con una crescita dei ricavi pari al 14%. Il titolo avanza di oltre il 4%.

In progresso dell’11% GROUPON sulla scia di un incremento dei ricavi del 7,5% nel primo trimestre, più delle attese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below