March 15, 2013 / 3:24 PM / 7 years ago

Borsa Usa perde terreno appesantita da JPMorgan

NEW YORK, 15 marzo (Reuters) - Gli indici di Wall Street sono in leggero ribasso, appesantiti da JPMorgan Chase che perde terreno dopo alcune notizie negative, in un mercato che digerisce una serie di dati macro.

Intorno alle 16 il Dow Jones perde lo 0,27%, lo Standard & Poor’s 500 lo 0,21%, il Nasdaq Composite lo 0,26%.

La Federal Reserve ha detto a Goldman Sachs e JPMorgan Chase & Co che devono rivedere alcune procedure sulla determinazione dei dividendi, anche se ha approvato il piano per cedola e riacquisto azioni proprie.

Un report del Senato ha avanzato l’ipotesi che JPMorgan, nella gestione delle perdite sui derivati, abbia ignorato i rischi, ingannato gli investitori e tentato di eludere le dispoosizioni regolatorie.

Le azioni JPMorgan sono tra le peggiori degli indici Dow Jones e S&P 500.

La concorrente Bank of America è in buon rialzo, Goldman perde terreno.

I prezzi al consumo Usa, a febbraio, sono aumentati dello 0,7%, segnando il maggior rialzo in quasi quattro anni (soprattutto per l’aumento della benzina), non sufficiente però ad attirare l’attenzione della Federal Reserve.

Se c’è un po’ di ritracciamento si va su minimi dove arrivano investitori interessati a comprare, dice Gordon Charlop, direttere di Rosenblatt Securities a New York.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below