March 7, 2013 / 12:57 PM / 7 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 7 marzo

NEW YORK, 7 marzo (Reuters) - I futures sull’azionario Usa suggeriscono nuovi lievi guadagni per la borsa Usa che dovrebbe proseguire il recente movimento rialzista che ieri ha portato l’indice Dow a rinfrescare nuovi livelli record sui segnali di miglioramento del mercato del lavoro.

Anche Wall Street rivolgerà le proprie attenzioni oggi alla riunione del consiglio della Bce che, come nelle attese del mercato, ha confermato il costo del denaro all’attuale minimo storico dello 0,75%.

Come sempre il focus è soprattutto sulle parole di Draghi per cogliere eventuali aperture ad un taglio dei tassi nei prossimi mesi.

Sul fronte macro Usa l’agenda di oggi include i dati sul commercio estero e sulle nuove richieste di sussidi di disoccupazione settimanali, entrambi attesi per le 14,30 italiane. In arrivo, per la stesa ora, anche i numeri sulla produttività per il quarto trimestre.

Attorno alle 13,50 italiane, il futures sullo S&P 500 sale dello 0,05%, il derivato sul Nasdaq avanza dello 0,13% e il contratto a marzo (scadrà il 15) sul Dow Jones guadagna lo 0,1%.

I Treasuries Usa sono in lieve rialzo nella mattinata europea, con il decennale che guadagna 2/32 con un rendimento dell’1,93%, mentre il trentennale sale di 7/32 e rende il 3,14%.

I titoli in evidenza oggi:

* CIENA balza di quasi il 10% negli scambi del preborsa dopo l’annuncio dei risultati del primo trimestre e dell’outlook.

* La catena di supermercati SAFEWAY ha stimato per il 2013 un utile per azione tra 2,25 e 2,45 dollari, sopra le aspettative degli analisti.

* Sempre nel settore della distribuzione alimentare sono attesi i risultati trimestrali di THE KROKER.

* Il retailer COSTCO WHOLESALE ha annunciato un rialzo del 6% delle vendite a febbraio a parità di perimetro, sopra le stime del mercato.

* JOHNSON CONTROLS, gruppo di componenti per l’auto, sta considerendo la potenziale vendita delle proprie attività nel campo dell’elettronica, ma non ha al momento intenzione di cedere la parte relativa agli interni.

* L’investitore attivista Carl Icahn ha accumulato una quota di 100 milioni di titoli DELL e chiede il produttore di pc faccia un’operazione di ricapitalizzazione a debito, secondo quanto riporta Cnbc.

* Il fondo sovrano del Qatar, principale azionista di TIFFANY ha incrementato la propria partecipazione nella società del lusso all’11,27%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below