February 28, 2013 / 11:50 AM / 7 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 28 febbraio

NEW YORK, 28 febbraio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono in lieve rialzo, facendo pensare a un avvio di seduta moderatamente positivo.

E’ probabile che gli investitori prenderanno posizione solo dopo la pubblicazione della seconda stima sul Pil del quarto trimestre: le previsioni sono per un incremento dello 0,5%, contro la flessione dello 0,1% precedente.

Con il Pil verranno diffusi anche i dati sulle vendite finali, stimate in crescita dell’1,7%, il deflatore implicito (+0,6%), l’indice dei prezzi Pce (+1,2%) e la componente core del Pce (+0,9%).

L’agenda macroeconomica, inoltre, prevede le richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione, che dovrebbero scendere a 360.000 unità, e l’indice Pmi Chicago di febbraio, stimato in calo a 54,3.

Il calendario delle trimestrali non comprende società di peso.

Attorno alle 12,40 italiane, il futures sullo S&P 500 guadagna 2,60 punti (+0,17%), il derivato sul Nasdaq sale di 6,50 punti (+0,24%) e il contratto a marzo sul Dow Jones avanza di 14 punti (+0,1%).

I prezzi dei Treasuries sono in lieve rialzo, con il benchmark decennale che sale di 5/32.

I titoli in evidenza oggi:

* IRON MOUNTAIN ha chiuso il quarto trimestre con un utile per azione adjusted di 0,20 dollari, peggio degli 0,25 dollari attesi. E ha stimato per il 2013 un eps compreso tra 1,13 e 1,24 dollari, a fronte di una previsione degli analisti di 1,23 dollari.

* LIBERTY MEDIA, che ha in mano una quota importante di BARNES & NOBLE, ha detto di avere la possibilità di bloccare la vendita delle librerie da parte del gruppo partecipato e ha aggiunto di attendere che Leonard Riggio, presidente di Barnes & Noble, formalizzi un’offerta.

* J.C. PENNEY ha perso il 14,5% nelle contrattazioni di after-hours dopo aver archiviato il trimestre invernale con un tracollo delle vendite del 31,7%.

* GROUPON è crollata del 26% nell’after-hours dopo aver rivelato che durante le festività natalizie ha cominciato una politica di sacrificio di utili e ricavi per attirare e trattenere punti vendita convenzionati.

* La Sec e l’Fbi, si legge sul New York Times, stanno indagando su un possibile caso di insider trading riguardante H.J. HEINZ.

* La compagnia di assicurazioni sui bond MBIA ha annunciato che potrebbe mettere in liquidazione la divisione di finanza strutturata se non dovesse essere in grado di chiudere la vertenza con BANK OF AMERICA.

* La società farmaceutica MYLAN ha annunciato l’acquisizione dell’indiana Strides Arcolab per 1,6 miliardi di dollari.

* Il dipartimento di Giustizia Usa ha comunicato di aver vinto una vertenza fiscale da 1 miliardo di dollari che lo opponeva a DOW CHEMICAL e che coinvolgeva una società svizzera, GOLDMAN SACHS e lo studio legale King & Spalding.

* REGENCY ENERGY PARTNERS ha annunciato l’acquisizione di una controllata di Southern Union Gathering Company attiva nel trasporto di gas naturale per 1,5 miliardi di dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below