February 21, 2013 / 12:17 PM / 7 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 21 febbraio

MILANO, 21 febbraio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street indicano una partenza in flessione per la borsa Usa, con l’indice S&P 500 che dovrebbe estendere le perdite di ieri, quando ha visto il crollo peggiore degli ultimi tre mesi.

Anche i mercati europei sono deboli in scia ai timori che la Federal Reserve possa ridurre o chiudere anticipatamente il piano di stimoli che hanno contribuito al rialzo dei mercati azionari degli ultimi mesi.

Sul fronte macro Usa sono attese per oggi le nuove richieste settimanali di sussidi di disoccupazione, per cui gli analisti si attendono un balzo a 355.000 dalle 341.000 della settimana scorsa. Saranno poi diffuse le stime flash di Markit sul Pmi manifatturiero di febbraio, le cifre sulle vendite immbiliari in corso e il leading indicator di gennaio.

Prosegue poi la stagione delle trimestrali: in calendario, tra gli altri, i risultati di Wal-Mart, Hewlett-Packard e Chesapeake Energy.

Attorno alle 13,15 italiane, il futures sullo S&P 500 cede lo 0,17%, il derivato sul Nasdaq lo 0,46% e il contratto a marzo sul Dow Jones lo 0,15%.

In rialzo nella mattinata europea i prezzi dei Treasuries Usa, con il decennale che sale di 8/32 e rende l’1,982%, mentre il titolo trentennale avanza di mezzo punto per un rendimento del 3,176%.

I titoli in evidenza oggi:

* Per i risultati di WAL-MART gli analisti si attendono un utile per azione di 1,57 dollari, in rialzo da 1,44 dollari di un anno fa.

* IBM ha reso note le proprie strategie di espansione nel settore ‘mobile’, tramite cui mira ad avvantaggiarsi rispetto alle concorrenti, in un contesto in cui proliferano sempre più velocemente i dispositivi smartphone e tablet.

* Un avvocato di MACY’S ha riferito in tribunale che la concorrente J.C. PENNEY e Martha Stewart si sono accordate per una partnership che confligge con il contratto che Macy’s ha in essere con la conduttrice televisiva.

* Al presidente di CITIGROUP Michael O’Neill non piace l’idea di scorporare la terza banca Usa, riferisce il Wsj, citando fonti vicine al dossier.

* Un manager di BOEING incontrerà il direttore della U.S. Federal Aviation Administration per presentare una serie di misure volte a prevenire nuovi danni alle batterie dei jet Dreamliner 787.

* Il dipartimento di giustizia Usa sta indagando su JPMORGAN CHASE & CO in merito a presunte informazioni false date da Bear Stearns sui pacchetti di mutui nel periodo immediatamente precedente alla crisi finanziaria.

* UBS ha alzato il giudizio su MASTERCARD a ‘neutral’ da ‘sell’ e il target price a 519 da 425 dollari.

* Janney Capital ha tagliato OFFICE DEPOT a ‘neutral’ da ‘buy’.

* Citigroup ha promosso NIKE a ‘buy’ da ‘neutral’.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below