February 20, 2013 / 12:17 PM / 7 years ago

Wall Street - Stocks to watch del 20 febbraio

MILANO, 20 febbraio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall Street sono poco mossi e prospettano un avvio di seduta in consolidamento per la borsa Usa, quando mancano poco più di due ore alla partenza delle contrattazioni.

Sul fronte macro, l’attenzione degli investitori è oggi rivolta alle minute della Federal Reserve, attese in serata, che saranno monitorate per capire quanto ancora la politica monetaria Usa potrà rimanere così accomodante.

In agenda anche i nuovi prezzi alla produzione, le aperture di nuovi cantieri e le licenze edilizie. Gli analisti prevedono una ripresa del settore immobiliare e un lieve aumento della pressione dei prezzi.

Prosegue intanto la stagione delle trimestrali Usa. Tra le società che riporteranno oggi i conti, in luce Devon Energy , Fluor e Newfield Exploration. Ad oggi, delle società dell’S&P 500 che hanno dato i risultati dell’anno, il 28% ha deluso le attese del mercato, secondo dati Thomson Reuters StarMine.

Attorno alle 13,15 italiane, il futures sullo S&P 500 cede lo 0,05%, il derivato sul Nasdaq lo 0,07% e il contratto a marzo sul Dow Jones guadagna lo 0,1%.

In lieve calo nella mattinata europea i prezzi dei Treasuries Usa, con il decennale che scende di 3/32 e rende il 2,038%, mentre il titolo trentennale cede 9/32 per un rendimento del 3,224%.

I titoli in evidenza oggi:

* DELL ha riportato un calo degli utili pari al 31%, a causa di un peggioramento delle attività della divisione consumer. BMO ha alzato il prezzo obiettivo della società a 14 da 11 dollari, con giudizio ‘market perform’.

* DEMAND MEDIA ha fatto sapere che sta studiando la scissione del business media dai servizi di ‘domain name’, notizia che ha spinto il titolo al rialzo del 20% nelle contrattazioni after-hour.

* BOEING ha trovato un sistema per risolvere i problemi di batteria dei propri jet Dreamliner 787, che prevede un incremento dello spazio tra le celle, riferisce a Reuters una fonte vicina al dossier.

* La cessione per 11 miliardi di dollari di LIFE TECHNOLOGIES appare sempre meno probabile: i rialzi del titolo della società hanno reso le condizioni economiche della vendita meno attraenti per il potenziale acquirente Thermo Fisher Scientific.

* Ieri HERBALIFE ha rivisto al rialzo l’outlook sugli utili 2013 della società.

* L’Fbi sta indagando su presunte attività di insider trading di HEINZ, precedenti l’accordo di vendita a Warren Buffett e 3G Capital della scorsa settimana.

* SINA, che gestisce il primo portale online della Cina, ha riportato utili e fatturato superiori alle attese nel quarto trimestre, in un contesto di crescita rallentata della raccolta pubblicitaria cinese per il web.

* Le vendite del quarto trimestre di MILENNIAL MEDIA hanno deluso le attese di Wall Street, mentre le previsioni sul fatturato societario del trimestre attuale sono inferiori al consensus.

* MARRIOTT INTERNATIONAL ha riportato risultati migliori delle aspettative grazie a un aumento del traffico internazionale di viaggiatori e a una crescita dei prezzi.

* Rialzo del 44% dei profitti, ma fatturato in calo per NABORS INDUSTRIES in scia al taglio della spesa di alcuni clienti chiave, mentre rallentano le operazioni di trivellazione del gas.

* TOTAL SYSTEM SERVICES acquisterà il provider di carte di debito prepagate NetSpend Holdings per circa 1,4 miliardi di dollari cash al fine di espandere la propria presenza nel mercato e trovare nuovi clienti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below